Varese

Varese, a scuola a piedi e colazione in classe con il Varese Calcio

nonno_vigile_d0Martedì 11 marzo per tutti gli alunni della scuola primaria “G. Pascoli” è stata una giornata piena di attività ed incontri. L’Assessorato a Famiglia, Persona e Università del Comune di Varese, Enrico Angelini, ha organizzato un mattinata iniziata con il pedibus (i bambini si sono recati a piedi a scuola accompagnati dagli adulti) e proseguita con una colazione insieme, proposta da “Vivenda spa”, azienda che gestisce le mense scolastiche varesine secondo criteri nutrizionali sani e completi.

E’ stata cosi creata (come precedentemente in altre scuole della città) un’occasione utile a sottolineare l’importanza del primo pasto della giornata, fondamentale per una corretta alimentazione e momento assai importante soprattutto se abbinato, come oggi, anche ad attività motorie.

“Una sana alimentazione inizia al mattino con la prima colazione. Anche questo è Expo” ha detto l’Assessore Enrico Angelini ai numerosi bambini presenti.

Al pedibus e alla colazione insieme hanno partecipato anche tre calciatori del A.S. Varese 1910, Rea, Bressan e Tremolada oltre alla responsabile marketing Paola Frascaroli. I bambini hanno potuto chiedere autografi ai giocatori e scattare foto accanto ai loro beniamini: un modo speciale per iniziare la giornata. I calciatori hanno a loro volta invitato alunni e maestre ad assistere ad una gara al “F. Ossola” per fare il tifo tutti insieme per la nostra squadra di Varese.

11 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi