Politica

Alla Camera non piace parità uomo-donna. Bocciati 3 emendamenti rosa

camera_deputatiBocciata la parità di genere. Tre bocciature consecutive che dicono come alla Camera non piace la parità tra uomo e donna. Sono stati infatti bocciati a scrutinio segreto i tre emendamenti relativi alle “quote-rosa”.

In particolare, alla Camera, nell’ambito della discussione sulla legge elettorale, il famoso Italicum, sono stati l’emendamento  che prevedeva l’alternanza dei sessi nei posti in lista (voti contrari 335, favorevoli 227). Per quanto riguarda gli altri due emendamenti, i deputati hanno detto “no” al 50 per cento di donne capoliste per legge e “no” ad almeno il 40% dei capilista donne in ogni regione.

Dopo la bocciatura dei tre emendamenti rosa è stata espressa contrarietà soprattutto dai banchi del Pd: molte deputate in dissenso hanno subito lasciato l’Aula. Il Pd ha chiesto alla presidente della Camera, Laura Boldrini, di sospendere l’esame della riforma elettorale dopo che sono stati bocciati tutti gli emendamenti sulla parità di genere.

10 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi