Varese

Varese, allo Spazio Futuro Anteriore le “Voci di donne” degli Estro Versi

I protagonisti della serata a Spazio Futuro Anteriore

I protagonisti della serata a Spazio Futuro Anteriore

Lo spazio di via Speri della Chiesa a Varese, dal suggestivo nome “Spazio Futuro Anteriore”, spazio del Gruppo 30, si è aperto ieri pomeriggio alle nuove iniziative che presto saranno presentate in un cartellone. Uno spazio ampio che, come spiega Paola Repetto, direttore artistico, “nei prossimi mesi ospiterà reading, mostre, dibattiti”.

Partenza, ieri 8 marzo, con l’evento “Voci di donna. Un percorso al femminile in parole, musica e materia”, un’iniziativa che è stata organizzata dall’associazione culturale Estro Versi, realtà presieduta da Sara Pennacchio che si sta affermando grazie alla manifestazione ColorArti, che ha tagliato il traguardo della seconda edizione.

L’evento che si è svolto, il giorno della donna, presso lo “Spazio Futuro Anteriore”, ha conosciuto diversi protagonisti. L’artista Veronica Mazzucchi ha presentato le proprie opere, esposte anche nello spazio di via Speri Della Chiesa, e il proprio percorso creativo. E’ intrervenuta anche una rappresentante dell’associazione Eos. Dopo la Mazzucchi, si è esibito il Trio Erato composto da Roberta Turconi: attrice, voce recitante, canto; Paolo Provasi: voce, chitarra tenore, ukulele; Silvio Pezza: bassetto barocco, chitarre, voce.

Una performance decisamente suggestiva, che ha riproposto i versi di poetesse come Sylvia Plath, Antonia Pozzi, Emilia Villoresi, Maria Luisa Spaziani, Emily Dickinson e altre ancora.

Ad allietare l’evento anche assaggi di vini e altre prelibatezze gastronomiche.

 

 

9 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi