Varese

Varese, torna il Salone dell’orientamento e punta sui Social Network

Il lancio del Salone dell'Orientamento in Comune

Il lancio del Salone dell’Orientamento in Comune

Si svolgerà mercoledì 5 e giovedì 6 marzo, al Centro Congressi De Filippi, il Salone dell’Orientamento post-diploma. A presentarlo questa mattina l’assessore a Famiglia e Persona, Enrico Angelini, la referente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Varese Emanuela Chiarenza, la referente dell’Informalavoro di Varese Maria Luisa Troncia e l’assessore Antonella Paccini del Comune di Vergiate.

All’annuale appuntamento dedicato all’informazione e all’orientamento rivolto  agli studenti della classi IV e V delle Scuole Superiori e alle loro famiglie presenzieranno  43 enti tra atenei e organizzazioni che si occupano di formazione, lavoro e mobilità internazionale.

“Un tema importante e delicato in questo particolare momento storico – ha spiegato l’assessore Angelini – : per i giovani è fondamentale compiere la scelta giusta, per l’inserimento nel mondo del lavoro. Con il Salone dell’orientamento si forniscono agli studenti tutti i mezzi possibili per poter scegliere al meglio il loro indirizzo formativo, mettendo a loro  disposizione gli strumenti adatti affinché possano acquisire  capacità spendibili nel mondo del lavoro e realizzare i propri desideri e  aspirazioni”.

La mattina del 5 sono previsti inoltre tre workshop dedicati rispettivamente alla Mobilità Internazionale, all’autoimprenditoria e ai Social Network. L’iniziativa è la naturale prosecuzione degli incontri orientativi svolti nel corso dei mesi precedenti dai comuni aderenti alla rete “Le Città del Lavoro” e dell’attività svolta al Tavolo Tecnico dell’Ust Provinciale di Varese, nell’ottica di garantire un sempre maggiore approfondimento delle tematiche proprie dell’orientamento. Il Salone – spiegano i promotori – è anche l’esito di una rete virtuosa creatasi tra realtà territoriali e università della Lombardia e del Canton Ticino per stimolare i giovani a pensarsi nel loro futuro attivo;  ciò  è sempre più centrale e necessario, in un mercato del lavoro sempre meno semplificato che richiede una grande capacità di analisi e confronto per aumentare le proprie possibilità di collocazione e inserimento.

Orario di ingresso delle due giornate

9.30 – 13.30

Incontri (5 marzo, Sala Montini)

10,00 – 11,00: Mobilità Internazionale a cura di Cesvov- Provincia di Varese

11,00 – 12,00: Imprenditoria e giovani, a cura di Elmec Informatica

12,00 – 13,00: Digital Reputation- Chi sei in Rete? a cura degli Orientatori Mirko Pagani e Enzo Scudieri

Ci si può iscrivere fino ad un massimo di 100 studenti per ogni incontro tramite e-mail a: politichelavoro@comune.varese.it

28 febbraio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi