Varese

Varese, ex Caserma, in via Spinelli barriere rigide e non più transenne

La Caserma Garibaldi

La Caserma Garibaldi

Viabilità attorno all’ex Caserma Garibaldi interessata da un’ordinanza della Polizia locale, un provvedimento valido dal 24 gennaio fino, come si legge nell’ordinanza, “a termine esigenza”. L’ordinanza, come vedremo, riguarda sia le auto che i pedoni.

Innanzitutto si stabilisce il temporaneo restringimento di carreggiata, per tutte le categorie di veicoli, in via Spinelli lungo il lato adiacente la ex caserma Garibaldi, con interessamento di tutta la corsia di prolungamento della rampa di uscita del parcheggio sotterraneo. In realtà, tale restringimento, che oggi viene segnalato da transenne, cambierà sabato prossimo: le transenne già posizionate nel pomeriggio di venerdì saranno sostituite con barriere rigide in modo da garantire maggior sicurezza lungo la via.

C’è poi divieto di transito per tutte le categorie di veicoli in via Spinelli per tutta la lunghezza della corsia di marcia relativa al prolungamento della rampa di uscita del parcheggio sotterraneo “Le Corti” con chiusura della stessa. Non solo: l’ordinanza introduce anche il temporaneo divieto di transito er i pedoni in via Spinelli per tutta la sua lunghezza lungo il lato adiacente la ex caserma Garibaldi e in via San Michele nel tratto compreso tra la via Spinelli e la via Pavesi lungo il lato adiacente la ex caserma Garibaldi. Divieto di sosta con rimozione coatta ancora in via Spinelli per tutta la sua lunghezza lungo il lato adiacente la ex caserma Garibaldi e soppressione dell’attraversamento pedonale tra via Spinelli e piazza Repubblica.

 

30 gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi