Varese

Varese, il Comune pubblica il Pgt. E gira i rioni per presentarlo ai varesini

imagesCANS1XYCDa domani 22 gennaio 2014 sarà pubblicato il controverso e combattutissimo (dalle opposizioni) nuovo Pgt sul sito web comunale. All’indirizzo www.comune. varese.it si potrà leggere il testo che è stato adottato dal Consiglio comunale di Varese nelle sedute a ripetizione precedenti il Natale. Un documento molto contestato e accompagnato da una lunga serie di polemiche, a partire da quelle degli ordini professionali e delle associazioni.

Tutti potranno scrivere osservazioni, dai privati alle associazioni, relative ai piani adottati: lo si potrà fare dal 21 febbraio fino alle ore 12 del 22 marzo. Si può scaricare dal sito web un modulo per presentare osservazioni, che potranno essere inviate via mail oppure portate in forma cartacea (o spedite) al punto informativo di via Caracciolo 46, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00; all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Varese, sito in via Sacco 5, da lunedì a giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.15 e dalle ore 14 alle ore 16.30, venerdì  dalle ore 8.30 alle 12.15; il giorno 22/03/2014 le osservazioni potranno essere presentate unicamente al Punto informativo di Villa Baragiola, via Caracciolo, 46, dalle ore 9 alle ore 12.

Ora dunque i varesini potranno vedere di persona le scelte della maggioranza di centrodestra, che ha accolto pochissime proposte formulate dalle opposizioni, parte delle quali, per contestare il muro della maggioranza, hanno abbandonato la discussione in Consiglio.  Si potrà vedere il Pgt e formulare osservazioni: tanto per quantificare, prima dell’adozione erano già arrivate in Comune oltre 700 istanze, più generali rispetto, invece, alla natura più puntuale delle osservazioni.

Dalla fine delle osservazioni, ci saranno 90 giorni per la definitiva approvazione del documento da parte del Consiglio comunale, tenendo presente che, a fine giugno, decade anche il Prg, e dunque se non fosse approvato il nuovo Pgt, per Varese sarebbe il caos. Tutto dovrebbe ripartire da zero, ma senza neppure più il vecchio Piano regolatore a coprire il vuoto.  

Una prospettiva non presa in considerazione, questa mattina, dall’assessore all’Urbanistica, il leghista Fabio Binelli, che, affiancato dal dirigente Gianluca Gardelli, ha dichiarato che il nuovo Pgt sarà presentato ai varesini in un giro dei nove rioni della città dal 22 gennaio fino al 10 marzo. Ma il calendario non è stato ancora reso noto.

 

 

21 gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi