Varese

Varese, piazza Repubblica, Maroni accelera l’accordo di programma

Il presidente Roberto Maroni

Il presidente Roberto Maroni

Novità, nel tardo pomeriggio, su piazza Repubblica e sul nuovo teatro. Alla presenza del presidente del Pirellone, Roberto Maroni, del sindaco di Varese, Attilio Fontana, e del Commissario straordinario della provincia di Varese, Dario Galli, si è svolto un incontro dedicato al progetto integrato di piazza Repubblica.

Il presidente Maroni si è impegnato a portare in giunta, in Regione, la richiesta di accordo di programma entro pochi giorni. Obiettivo del progetto, la riqualificazione dell’intera piazza, che prevede tre zone: l’ex Caserma Garibaldi, la sede del rettorato dell’Università dell’Insubria e il sedime dell’Ucc Teatro. Su questo progetto partirà un tavolo tecnico presso lo Ster di Varese, più conosciuto come Pirellino.

In quella sede Palazzo Estense presenterà un progetto che comprende un teatro stabile, la sede di una biblioteca e altri servizi. Mentre starà alla Regione il compito di reperire le risorse economiche necessarie, in parte pubbliche e in parte da trovare con un project financing, come ha dichiarato al termine dell’incontro lo stesso presidente Maroni. Il sindaco Fontana ha detto di essere soddisfatto per i tempi stretti che si preannunciano con l’impegno diretto del presidente Maroni.

 

14 gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, piazza Repubblica, Maroni accelera l’accordo di programma

  1. il MATOCCO il 15 gennaio 2014, ore 08:56

    Siccome hanno capito che stanno facendo una figuraccia di fronte a tutta la città ora corrono precipitosamente ai ripari, tanto i soldi quando vogliono sanno dove trovarli, anche in periodo di vacche magre: ci aumenteranno le tasse !

Rispondi