Varese

Varese, l’ex Caserma Garibaldi sarà abbattuta. Addio nuovo teatro

L'ex Caserma Garibaldi: sarà abbattuta

L’ex Caserma Garibaldi: sarà abbattuta

Ex Caserma Garibaldi di piazza Repubblica a Varese, siamo al capolinea. Dopo polemiche, dichiarazioni, progetti, l’ultimo crollo che si è verificato, per infiltrazioni di acqua piovana, sul tetto dell’edificio, ha accelerato le decisioni dell’Amministrazione comunale. Così dopo due crolli, un muro di cinta e una punto del tetto, si definisce il futuro dell’edificio che il Comune acquistò per 2.800.000 euro.

In occasione della riunione di giunta di questa mattina, il tema del futuro dell’ex caserma è stato al centro del confronto in giunta. Come aveva già anticipato nei giorni scorsi, il vicesindaco Carlo Baroni ha detto che per la Caserma Garibaldi si dovrà procedere nell’immediato con la messa in sicurezza, visti i recenti crolli, con un costo di circa 30mila euro.

L’indicazione della giunta è procedere poi all’abbattimento con un progetto già realizzato, costo 500mila euro. L’ipotesi, da qui ai prossimi due mesi circa, è di avviare l’iter, mettere la voce in bilancio (con reperimento fondi) e inoltrare richiesta alla Soprintendenza. A questo punto appare evidente che il progetto del nuovo teatro che doveva essere realizzato all’interno della Caserma viene definitivamente abbandonato. 

14 gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi