Regione

Tar annulla elezioni piemontesi, Alfieri (Pd): macroregione del Nord? Addio

Il presidente Maroni

Il presidente Maroni

Clamorosa sentenza del Tar: annullate le elezioni regionali del Piemonte, vinte dal leghista Cota. Una sentenza che suscita polemiche e una dura presa di posizione del Pd lombardo. “La Macroregione del Nord, surrogato della Padania, ormai non esiste più. Era il maggior argomento di propaganda di Maroni durante le regionali di un anno fa ed è finito definitivamente in soffitta”. Lo dichiara Alessandro Alfieri, coordinatore del Pd lombardo e capogruppo in Regione, dopo aver appreso la notizia dell’annullamento delle elezioni regionali piemontesi del 2010.

“Per la debolezza del centrodestra una Lega sempre più debole si è trovata a guidare le tre grandi regioni del Nord Italia. Una situazione irripetibile, con buona pace di Maroni, di Salvini e dei loro. Ora ci chiediamo che fine faranno i progetti di interesse macroregionale, gli studi commissionati ad enti esterni e anche il relativo superconsulente di Maroni. Siamo certi che si troveranno modi migliori per impiegare quelle risorse”, conclude Alfieri.

 

10 gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi