Varese

Varese, aiuole non terminate, pedoni a rischio nel rione di Valle Olona

imagesCAMJ47OELa consigliera Pd in Comune a Varese, Luisa Oprandi, ha depositato una interrogazione sulle aiuole via Dalmazia e sui problemi di sicurezza che esse creano nel quartiere di Valle Olona. Denuncia la consigliera che “dopo il ricollocamento degli alberi, non è stato effettuato il riempimento delle aiuole in cui sono posizionati. Il sedime delle aiuole risulta infatti più basso del bordo in pietra che le delimita. Ciò sta determinando problemi evidenti di sicurezza per i pedoni che transitano lungo il marciapiede della via Dalmazia”.

Continua Luisa Oprandi: “In modo particolare due aiuole sono esattamente in corrispondenza della fermata dell’autobus. Ne consegue che anche i passeggeri che discendono dal mezzo pubblico incappano in un chiaro ostacolo determinato dal dislivello che il mancato riempimento determina. La difficoltà si amplifica in orario serale e comunque allorché diventa buio. Solo nelle ultime tre settimane sono cadute o si sono dovute aggrappare al tronco degli alberi stessi ben cinque persone, stando alla testimonianza del negoziante il cui esercizio è situato proprio in prossimità della fermata dell’autobus. Negoziante che è intervenuto anche a soccorrere i cittadini coinvolti nelle cadute”.

Nella sua interrogazione la consigliera Oprandi chiede “che sia data risposta circa le ragioni del non completamento dei necessari lavori di completamento dell’intervento; sia garantito un tempestivo intervento per rimediare al danno”. Una richiesta è inoltrata in forma diretta all’Assessorato all’ambiente e agli uffici competenti in materia, ma, al tempo stesso, all’Assessora ai rioni e all’Assessore al commercio.

8 gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi