Cultura

Uscita “Terra e gente”, piccolo scrigno di personaggi e storie del Verbano

terra_e_gentePrendendo spunto da avvenimenti e personaggi del 1913, è uscita la nuova edizione, la ventunesima, di “Terra e gente. Appunti e storie di lago e di montagna” (nella foto la copertina), rivista storico letteraria pubblicata dalla Comunità Montana Valli del Verbano. Una bella edizione, ricca di contributi e di immagini, che conferma queste opere come preziosa occasione per conoscere storia e cultura di una fetta importante del nostro territorio. Come ogni anno, anche questa pubblicazione è stata coordinata dalla sempre puntuale e brillante Serena Contini. La presentazione è di Marco Magrini, presidente della Comunità Montana Valli del Verbano.

L’apertura della pubblicazione è affidata ai poeti dei quali si è celebrato il centenario: dopo un inedito dello scrittore luinese Piero Chiara, si incontrano due interessanti contributi, uno dedicato al grande Vittorio Sereni firmato dal professor Gianmarco Gaspari (dove si legge dell’antologia “Quarta Generazione” che presto vedrà a Varese una ristampa) e uno sullo stesso Chiara scritto dalla Contini. Quest’ultimo approfondisce un capitolo interessante e poco conosciuto della vita del romanziere: i suoi rapporti con la politica e la sua militanza nel Partito Liberale Italiano, di cui Chiara ha ricoperto il ruolo di vicepresidente nazionale.

Tra gli interventi compresi nell’interessante volume, Pierangelo Frigerio interviene sul prevosto luinese don Agostino Nagel, mentre Mauro Catenazzi ed Emilio Rossi ci offrono uno spaccato sulla vita di don Valentino Gambi, figlio della Valle Veddasca, e fondatore della casa editrice cattolica San Paolo.

Ricca la sezione della pubblicazione dedicata all’arte del territorio: Federico Crimi parla di Vincenzo Ferrario, Edoardo Maria Castelli si sofferma su Franco Rognoni, Daniele Cassinelli tratta la figura dello scultore Silverio Martinoli, Sergio Redaelli ci offre un ritratto dello scultore risorgimentale Enrico Cassi.

Del medico benefattore Angelo De Vincenti si occupano Giuseppe Armocida e Roberto Serra, mentre la pubblicazione contiene un contributo dedicato da Francesca Boldrini ad Annie Vivanti e al suo rapporto con la musica. Chiude questo annuario una interessante fotogallery, in cui si segnalano le immagini di Vincenzo Peruggia, il famoso ladro della leonardesca Gioconda.

 

 

 

29 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Uscita “Terra e gente”, piccolo scrigno di personaggi e storie del Verbano

  1. Maria Grazia Ferraris il 29 dicembre 2013, ore 17:22

    Davvero molto interessante il contributo del professor Gianmarco Gaspari su Terra e Gente che ci presenta una analisi raffinata,articolata e documentata su “Sereni poeta ?”, muovendosi con grande competenza e precisione dentro il carteggio Sereni-Anceschi ,appena pubblicato e presentato in occasione del convegno mondadoriano 2013 su Sereni, a Luino.
    Ottima la notizia della prossima vicina ristampa dell’antologia “Quarta Generazione”, ormai introvabile. L’aspettiamo! Grazie. m.Grazia Ferraris

  2. a.g. il 29 dicembre 2013, ore 18:49

    Mi affianco per esprimere un plauso per i lavori scientifici e l’impegno del professor Gaspari, un docente che dà lustro alla nostra università

Rispondi