Varese

Varese, social bond Ubi per sostenere l’SOS Villaggi dei Bambini a Morosolo

OLYMPUS DIGITAL CAMERAUna nuova iniziativa, a Varese, unisce economia e solidarietà. Un’emissione di social bond targati Ubi Banca per complessivi 5 milioni di euro e valida fino al 5 febbraio, porterà lo 0,5% del valore nominale delle obbligazione (quindi 25 mila euro) ad una delle realtà di solidarietà più significative del nostro territorio, l’SOS Villaggi dei Bambini a Morosolo, a sostegno del progetto “Una Casa per Due Bambini”, che ha la finalità di dare a due bambini maggiormente a rischio un ambiente protetto che assicuri loro sicurezza ed affetto.

A presentare la realtà di Morosolo è la presidente Elena Tegami Pavesi. “Questa iniziativa ci consente di essere conosciuti da un mondo che non è ancora entrato in contatto con noi”. “Operiamo da 25 anni e siamo attenti sia ai bisogni dei bambini che a quelli delle famiglie – ha dichiarato ancora la Tegami Pavesi -. Siamo impegnati con i bambini disabili, nelle case mamme bambino, con le ragazze madri, in doposcuola e micronidi, oltre ai centri estivi”.

Ha preso la parola anche il presidente nazionale di queste realtà, Alverio Camin: “Ricordiamo con questa iniziativa, la realtà dei Villaggi che a Morosolo è stata portata da Giovanna Panza di Biumo e dalla Tegami Pavese. Oggi in tutto il mondo, la nostra realtà aconfessionale e apartitica conta 550 villaggi, e abbiamo avuto amicizia e sostegno da personaggi come Mandela e la Merkel”. Il presidente nazionale ha lamentato anche una attenzione non adeguata da parte della politica.

21 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi