Varese

Varese, Legambiente apre le porte della nuova casa in via Rainoldi

legambiente

“Cerchi doni originali, buoni e solidali? Sei curioso di scoprire quale sia la nostra nuova sede? Aspetti l’occasione giusta per aderire a Legambiente?  Il 21 dicembre ti aspettiamo dalle 14 alle 19 in via Rainoldi 14 a Varese, lo spazio che ci ospiterà stabilmente per i prossimi anni.” E’ l’invito che il circolo ambientalista lancia a tutti i simpatizzanti per sabato, quando prenderà possesso della nuova base associativa. Il Cigno Verde spiccherà nel centro di Varese, dato che avrà contemporaneamente anche uno stand in piazza Repubblica, dietro al monumento.

Lo scopo è duplice: lanciare la campagna di adesioni per l’anno nuovo e offrire prodotti locali e solidali per sostenere il progetto di recupero dei Mulini di Gurone.

In entrambe le postazioni infatti saranno disponibili il miele dell’Apicoltura Zorzan di Gurone, realizzato proprio nella zona coinvolta da SOS Mulini, e la farina di polenta del Mulino Bernasconi alla Folla di Malnate, macinata a pietra sfruttando la forza delle acque del torrente Lanza, affluente dell’Olona.

In più, grazie ad un accordo tra il circolo ambientalista e la cooperativa Altrospazio, sarà possibile acquistare scarpe realizzate in Argentina da una fabbrica risollevata dagli stessi lavoratori e arrivate in Italia grazie ad un progetto del commercio equo e solidale.

Tutte le info sul progetto di recupero dei Mulini di Gurone sono sul blog sosmulini.blogspot.it

 

19 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi