Regione

Regione, sì alla legge sui contratti di solidarietà. Marsico: a fianco dei lavoratori

operai_in_fabbrica_1-300x225Approvato oggi, nella seduta del Consiglio regionale della Lombardia, il progetto di legge sulle misure a favore dei contratti di solidarietà e degli accordi sindacali di solidarietà.

Un tema sociale fondamentale, sul quale interviene Luca Marsico, consigliere regionale di Forza Italia-Popolo della Libertà. “Il via libera a questo progetto di legge dimostra come Regione Lombardia sia al fianco, ancora una volta, dei lavoratori e delle imprese in un momento ancora difficile: la promozione di iniziative volte alla salvaguardia dell’occupazione e rilancio d’impresa attraverso forme solidali fra i lavoratori favorendo accordi sindacali, permette di raggiungere sia il risultato di salvaguardare il prezioso capitale umano, d’esperienza e professionalità che di conservare la competitività delle nostre imprese lombarde”.

Continua Marsico: “Il coinvolgimento, in questo processo, di enti locali, sistema camerale, parti sociali, rappresentanze dei datori di lavoro oltre al pieno sostegno a reti territoriali è il segnale che la Regione vuole essere parte attiva nel sostegno dei livelli occupazionali e delle competenze professionali coinvolgendo attivamente tutte le realtà locali e provinciali per arrivare al risultato”.

Conclude il consigliere regionale neo-forzista: “L’impegno economico in termini di risorse stanziate nonché il monitoraggio e informazione precisa da parte della Giunta regionale all’Assemblea consiliare sono un segnale chiaro dell’importanza strategica di un progetto di legge come quello licenziato oggi dall’aula”.

18 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi