Varese

Varese, l’assessorato all’Ambiente punta sul fotovoltaico. Con 27 mila euro di spesa

vareseoooooLa palazzina di via Copelli, sede dell’assessorato alla Tutela Ambientale, avrà un impianto fotovoltaico. Obiettivo: renderla ecosostenibile. E’ stato approvato in giunta il progetto preliminare considerando le nuove politiche europee e regionali per la sostenibilità energetica.

“Prendiamo come riferimento – ha detto l’assessore all’Ambiente Stefano Clerici – il programma Azione Clima Europea 20-20 entro il 2020. A gennaio definiremo il  progetto esecutivo. L’obiettivo è di  creare un’ecopalazzina, ecosostenibile, autonoma dal punto di vista energetico. Procederemo poi con altri interventi, come l’illuminazione a led per un netto risparmio energetico. Stiamo verificando inoltre la possibilità di interventi per rendere l’edificio completamente autosufficiente, come utilizzare un sistema a biomasse per il riscaldamento, utilizzando anche scarti vegetali”. Il progetto è inserito nel piano triennale delle opere pubbliche e la previsione di spesa è di 27mila e 500 euro.

Il programma Azione Clima Europea “20-20 entro il 2020” meglio noto come Pacchetto 20-20-20 è un piano che si pone l’obiettivo di raggiungere per l’anno 2020 la riduzione del 20% delle emissioni di CO2 equivalente (rispetto il dato del 2005), la copertura del 20% dei consumi energetici finali lordi attraverso fonti rinnovabili ed il risparmio del 20% dei consumi energetici rispetto a quelli stimati per il 2020

17 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi