Varese

Ad ogni albero caduto, due piantati. Tranne che in piazza Repubblica

OLYMPUS DIGITAL CAMERA“Ad ogni nuovo abbattimento, due nuove piante messe a dimora”. E’ il principio-guida richiamato dall’assessore alla Tutela Ambientale del Comune di Varese, Stefano Clerici, che ha tirato le somme di metà mandato, dal maggio 2011 al dicembre 2013, insieme al capoattività Pietro Cardani, e alle tecniche Lorenza Castelli e Chiara Barolo. Un principio che certamente vale, anzi viene spesso superato nei fatti, per tutti gli interventi in città, ma che, almeno per ora, non riguarda piazza Repubblica, dove all’abbattimento del cedro, non ha fatto seguito alcuna nuova piantumazione. “Stiamo elaborando un nuovo progetto complessivo su piazza Repubblica, che presenteremo più avanti”, sottolinea l’assessore Clerici (nella foto da sinistra Clerici, Barolo, Castelli, Cardani).

Quanto al bilancio, i numeri parlano chiaro: nel periodo preso in esame, 80 gli abbattimenti e 347 le nuove piante messe a dimora in città. “Certo, fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce”, dichiara polemico l’assessore. Ma in questi anni di mandato, continua Clerici, “ci siamo trovati di fronte a danni legati ad eventi climatici, come i nubifragi delle estati 2008 e 2011, ma anche a danni che sono stati compiuti da mano umana, come nel caso dei discutibili interventi degli anni Ottanta e Novanta, come a Bizzozero, in viale Adriatico”. Clerici propone di guardare alla città con una visione “che non si esaurisce al singolo albero, ma assume contorni più ampi e alti”. Da questo punto di vista, l’assessore parla dei Plis, parchi locali come il Parco Sud di Varese (800 ettari) e quello della Bevera (1600 ettari).

In questi giorni viene piantumata una ventina di alberi, e si sta procedendo da qualche mese ad una mappatura analitica che viene realizzata con un nuovo strumento, un rilevatore geo-referenziale che sta “schedando” gli alberi di Varese.

Nel dettaglio: ai Giardini Estensi sono stati  piantati 12 alberi, (1 abbattimento, salvato il faggio rosso), al Parco Zanzi hanno trovato dimora diversi platani, 23 contro 2 abbattimenti. Nel parco di Villa Mylius sono stati piantati 54 alberi contro 9 abbattimenti  (posa di platani, faggi, metasequoie, liquidambar), a Villa Toeplitz piantati 11 tra abeti bianchi, faggi, cipresso arizonica, tassi (nessun abbattimento), al Parco Mantegazza piantati 15 platani, sequoia, abeti bianchi, faggio (2 abbattimenti), al Parco Baragiola 5 nuovi  alberi tra abeti bianchi e una sequoia (nessun abbattimento). Al parco Perelli sono stati piantati 10 abeti bianchi e un filare di pioppi.

Interessate anche tante aree urbane e rotatorie: Giardino Gentile 7 piantumazioni, via Vannucci 11 piantumazioni, piazza Repubblica 1 abbattimento, via Morselli (abeti bianchi, filare di lecci, metasequoie e sequoia), rotatoria di via XXV Aprile (leccio), via Dalmazia (piantati 12 carpini piramidali, abbattuti 10 alberi), viale Ippodromo  (Olea fragrans), via Sant’Antonio (9 gelsi), Schiranna (platani, gelsi), largo IV Novembre (carpini), viale Belforte, ex DiVarese (7 platani), via Albani (noccioli colurnya), via Piermarini (13 piantumazioni), ex Molina (6 abbattimenti, 10 piantumazioni), via Carnia 1 piantumazione, giardinetti via Piermarini (celtis), parcheggio via Piermarini e Giardino Kolbe (noccioli colurnya), giardino di via Cimabue (Liriodendro e Carpino), via Vico (platani), piazza Beccaria (aceri globosi), rotonda Casbeno (gelsi, platani), rotonda lungolago Schiranna (gelso). Nelle scuole comunali sono stati effettuate 102 piantumazioni e 33 abbattimenti.

 

 

6 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Ad ogni albero caduto, due piantati. Tranne che in piazza Repubblica

  1. ombretta diaferia il 6 dicembre 2013, ore 19:33

    non vedo ancora la compensazione per i venti abbattimenti del versante sud del parco storico di Villa Recalcati.
    dubito che in una rotonda generica di Casbeno un generico numero di gelsi e platani – in una rotonda per 20 piante che avevano molte primavere sulle radici – possano compensare… (4.33 alberi giovani per ogni secolare?)

  2. giampaolo il 14 dicembre 2013, ore 14:25

    in via Dalmazia non mi risulta siano stati piantati 12 carpini! mi sembra ne manchino 3 e guarda caso davanti alla casa della dott.sa Bottelli ….. come mai?

Rispondi