Milano

Milano, quelli che tifano per il “made in Italy”. Dibattito con Maroni e la Comi

COMI-LARADue iniziative che, ciascuna nel proprio contesto, agiscono con principi e valori comuni per la valorizzazione della qualità sui mercati esteri, illustreranno le proprie iniziative e novità. Al confronto interverrano il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e la parlamentare europea Lara Comi, con Eleonora Piazzolla, co-fondatrice di “Compriamo Made in Europe” e Andrea Radic co-fondatore di ILW. Modera Francesca Senette Venerdì 6 dicembre ore 15,30. Il dibattito è in programma presso la sede di ILW in via Arcivescovado 1 a Milano

ILW – Italian luxury in tre World – promuove sui mercati esteri l’eccellenza dei prodotti italiani e la qualità del Made in Italy attraverso road show, presentazioni ed eventi per il 2014 e nel primo trimestre del 2015 con l’allestimento di un aereo a showroom dei prodotti italiani per un tour in 12 Paesi dove è forte la domanda di qualità e le nostre aziende possono aumentare o posizionare la propria presenza. ILW Digital sarà la piattaforma digitale online dedicata a tutta l’operazione. Regione Lombardia e Expo 2015 potranno usufruire del programma di attività di ILW per promuovere le eccellenze territoriali, produttive, artigianali e turistico-culturali della Regione, unitamente alla promozione dell’Esposizione Universale di Milano e delle sue tematiche.

“Compriamo Made in Europe” ha recentemente acquisito il prestigioso patrocinio della presidenza del Parlamento Europeo e agisce con l’obiettivo di valorizzare la qualità delle merci prodotte in Europa aumentandone la competitività contro le contraffazioni, in un mondo globalizzato. Inoltre costruisce con la propria piattaforma la possibilità per i cittadini comunitari di ricevere e verificare informazioni sull’origine e la tracciabilità dei prodotti attraverso “etichetta consapevole” che permette di avere informazioni precise e sicure sula qualità dei prodotti.

 

5 dicembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi