Varese

A 11 varesini le nuove onorificenze della Repubblica. Presente Mario Monti

DSC_1088Sabato 30 novembre, presso le sale di rappresentanza della Prefettura di Varese, unitamente ai Sindaci dei Comuni interessati, ai responsabili delle Forze dell’Ordine ed ai rappresentanti delle istituzioni, si è proceduto alla consegna delle onorificenze dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” (nella foto), conferite con Decreto del Presidente della Repubblica in data 2 giugno 2013.

Le onorificenze sono state conferite a  11 personalità della provincia di Varese che si sono distinte per comportamenti volti a favorire il progresso civile e culturale della collettività, il dialogo e la coesione sociale, l’associazionismo e la solidarietà, il volontariato, la tutela del territorio e delle civiltà locali. Alla cerimonia ha preso parte anche il senatore Mario Monti, già Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ecco i nuovi varesini insigniti delle onorificenze:

DOTT.SSA SILVIA COLOMBO – COMMENDATORE

Nata e residente a Varese, la dott.ssa Silvia Colombo si è laureata in Economia e Commercio presso l’Università di Pavia con il massimo dei voti e la lode ed ha iniziato la sua attività professionale presso lo Studio Ambrosetti, dapprima come analista nella consulenza direzionale e poi come assistente del dott. Alfredo Ambrosetti nelle attività di consulenze e aggiornamento permanente per le alte direzioni. Successivamente, nell’ambito dell’European House-Ambrosetti per LA stima e considerazione acquisite, le sono state affidate importanti attività di analisi, di business plan ed impostazione strategico organizzativa e di project leader per progetti di ricerca di respiro europeo.

E’ stata inoltre e project manager del Forum Ambrosetti di Cernobbio. Ha svolto attività di docenza ed è autrice di numerose prestigiose pubblicazioni in ambito economico gestionale. Nel gennaio 2012 è stata scelta dal Presidente del Consiglio Sen. Mario Monti per svolgere le funzioni di Capo Segreteria particolare. In tale veste la dott.ssa Colombo non ha solo svolto le attività di direzione e coordinamento della segreteria particolare, ma ha gestito l’agenda del Presidente coadiuvandolo nelle relazioni a livello governativo assistendolo nelle varie missioni e viaggi internazionali svolgendo preziosa attività di speechwriting.

 

ON. DR. ANTONIO MARANO – COMMENDATORE

Nato ad Ascoli Satriano (FG) e residente a Morazzone, giornalista, come a tutti noto, è uno dei massimi esperti nel campo della comunicazione radiotelevisiva. Ha iniziato la sua attività nel 1983 come amministratore unico dell’emittente locale Rete 55 che ha gestito per oltre un decennio. Successivamente è stato socio fondatore e consigliere di amministrazione di Italia 9 Network e direttore della Televisione nazionale Rete A, oltre che membro del Consiglio Direttivo della Federazione Radio Televisiva.

Dal 1994 al 1996, eletto alla Camera dei Deputati, ha ricoperto gli incarichi di Componente della Commissione di vigilanza RAI, di Responsabile Commissione speciale per il riordino del settore radiotelevisivo e di Sottosegretario di Stato al Ministero delle Poste e Telecomunicazioni. Conclusa la parentesi parlamentare è tornato ad operare a tempo pieno nell’ambito televisivo come consulente di diverse Società con particolare specializzazione nel campo delle nuove tecnologie di telecomunicazione.

Nel 2002 è stato nominato Direttore di Rai Due, funzione che ha svolto con una breve interruzione quale Direttore dei diritti sportivi Rai, fino al 2009, anno nel quale è stato nominato alla carica che attualmente riveste di Vice Direttore Generale peri Coordinamento dell’Offerta Radiotelevisiva, anche digitale e satellitare.

 

TEN. COL. VINCENZO CIARAFFA – UFFICIALE

Nato a Orta di Atella (CE) e residente a Gallarate, Ten. Col. dell’Esercito Italiano, attualmente in ausiliaria avendo cessato il ruolo attivo, nel corso della sua lunga carriera militare ha ricoperto numerosi prestigiosi incarichi di alta responsabilità al comando di importanti Reparti e quale Capo Ufficio Stampa della Forza di Intervento Rapido della NATO con base a Solbiate Olona e Capo Segreteria della Brigata di Supporto NATO presso la medesima Caserma di Solbiate Olona.

Giornalista pubblicista si è dedicato con grande passione e brillanti risultati alla comunicazione ed è stato autore di pubblicazioni varie oltre che apprezzato collaboratore di importanti quotidiani come il “Roma” ed “Il Giornale di Napoli” e la nostra “La Prealpina”. Attualmente è Direttore di pubblicazioni periodiche.

 

SIG. GIAMPIERO BONNET – CAVALIERE

Nato a Legnano e residente a Marnate, è Direttore Tecnico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, amministrazione nella quale è entrato nel 1979 essendo assegnato alla Soprintendenza per i Beni Artistici ed Architettonici di Milano, ufficio presso il quale continua a prestare servizio. Quale pubblico dipendente ha riscosso e riscuote incondizionato apprezzamento da parte dei superiori per le non comuni doti di equilibrio, morali e per la affidabilità, diligenza e l’impegno nello svolgimento dei delicati incarichi assegnategli.

Colonna portante della citata Soprintendenza, ha partecipato con ruoli fondamentali al restauro e la conservazione di importantissimi beni architettonici quali il Duomo di Pavia, la Villa Reale di Monza, la Certosa di Pavia ed altri ancora. A lui si deve la conservazione del Cenacolo Vinciano che il Geom. Bonnet segue quotidianamente attraverso il monitoraggio e la valutazione continua delle condizioni termoigrometriche e strutturali.

Il Soprintendente ai Beni Architettonici di Milano Arch. Artioli riassumendo in una frase i meriti del Geom Bonnet ci dice che “è la persona che tutti noi come superiori ed utenti vorremmo incontrare in un Ufficio Pubblico”.

 

SIG. ADRIANO BORTOLI – CAVALIERE

Nato a Castel Goffredo (MN) e residente a Gorla Maggiore, si trasferisce in questa provincia nel 1955 quando il padre Antonio avvia una azienda agricola con 10 ettari di terreno e 20 mucche da latte e il minimo delle attrezzature necessarie per il funzionamento. Grazie al quotidiano impegno e a un lavoro vissuto senza limiti di orario e con l’apporto di tutta la famiglia, tra cui il giovane Adriano, l’azienda trova una significativa espansione bonificando altri 30 ettari di terreni incolti. Raccolto il testimone dal padre, Adriano Bortoli con grande operosità, sacrificio e spirito imprenditoriale porta la sua azienda agricola ad essere una delle prime della provincia con 300 capi bovini, 100 pecore, moderne attrezzature, un caseificio, uno spaccio aziendale ed innovativi processi di gestione del ciclo dei rifiuti.

La sensibilità per il mondo agricolo e lo spirito di servizio hanno portato il sig. Bortoli a partecipare molto attivamente alla vita della Coldiretti della provincia di Varese oltre che ad essere animatore di importanti associazioni agricolo-zootecniche anche al di fuori dei territori provinciali. Dal 2008 è Presidente del Consorzio Agricolo Provinciale di Varese.

 

SIG. MASSIMO BOSSI – CAVALIERE

Nato a Varese e residente a Gallarate, terminati gli studi entra nell’azienda di famiglia, la “Galvanica Cedratese”, che oggi è arrivata alla quarta generazione con 60 anni di attività nel settore dei rivestimenti dei metalli. L’azienda è sempre stata fornitrice di prestigiose imprese del territorio e nel 2010 creando, grazie alle intuizioni e alla intraprendenza del sig. Bossi, un nuovo ramo industriale dedicato ai processi speciali, diviene impresa leader nel settore delle forniture aeronautiche.

Il sig. Bossi, oltre che dedicarsi alla propria azienda, si è impegnato e si impegna nel sociale quale membro della Polisportiva Cedratese, che si occupa di avviare allo sport ragazzi tra i 6 e i 16 anni ed è cofondatore del Gruppo “Amici di Luisa” per la raccolta di fondi per la costruzione di presidi ospedalieri nel Burundi.

Il sig. Bossi ,come a molti di voi è noto, è attivo anche nell’ambito della politica ricoprendo dal 1997 il ruolo di Consigliere Comunale del Comune di Gallarate. In questa sua veste ha svolto anche l’incarico di Vice Sindaco, Assessore e Consigliere di Amministrazione di Società Pubbliche.

 

DOTT. MAURO CARABELLI – CAVALIERE

Nato a Varese e residente ad Induno Olona, funzionario della Regione, del Comune e della Provincia di Varese, attualmente in quiescenza, ha svolto incarichi di grande prestigio e responsabilità presso le amministrazioni in cui ha operato. Apprezzatissimo dai superiori e dagli amministratori degli Enti ove ha prestato servizio si è sempre distinto per lealtà, generosità, impegno ed affidabilità. Ha ricoperto l’incarico di responsabile dei servizi ricreativi del Comune di Varese dal 1987 al 1997 e di Capo di Gabinetto del Sindaco di Varese dal 1997 al 2002. Transitato alla Provincia di Varese è stato responsabile della comunicazione e del cerimoniale dell’Ente. Nello svolgimento di tali funzioni ha riscosso unanimi consensi in tutti gli ambienti con i quali si è confrontato per la alta professionalità dimostrata nell’ambito della comunicazione e della organizzazione e gestione di eventi di grande prestigio anche a livello internazionale.

Quale esperto di comunicazione scritta e radiofonico/televisiva ha partecipato e partecipa a numerosi masters ed attività didattiche.

 

SIG. GIOVANNI RENZO GHIRARDINI – CAVALIERE

Nato a Canaro (RO) e residente a Malnate, all’età di 2 anni è costretto ad emigrare con la famiglia di origine in provincia di Milano a causa dell’impegno politico del padre, minacciato dal regime fascista. All’età di 12 anni inizia a lavorare per sostenere la famiglia come apprendista tipografo e contemporaneamente frequenta un corso di studio serale per conseguire la licenza commerciale. Come molti giovani della sua età è costretto a partecipare alla seconda guerra mondiale nel corso della quale viene destinato al fronte greco albanese e poi in Montenegro. Catturato dai tedeschi dopo l’8 settembre viene internato in un lager dove è costretto a lavorare in condizioni di vita ai limiti della sopravvivenza. Internato fino alla fine della guerra riesce a far ritorno a casa solo nell’agosto del 1945.

Dopo la guerra si trasferisce a Malnate dove riprende la sua attività lavorativa, che lascerà nel 1977. Negli anni ’50 è stato responsabile di organizzazioni giovanili, facendosi promotore di numerose iniziative educativo-ricreative.

Dopo la pubblicazione nel 1997 su “La Cava” (rivista malnatese di storia locale) della sua storia bellica e del periodo di internamento nei lager nazisti, il Sig. Gherardini si è reso disponibile a far conoscere ai giovani questa parte dolorosa del suo passato, carica di tanti ricordi tristi, ma anche ricca di umanità. A partire dal 1999 ha portato così la sua testimonianza orale ai ragazzi di diverse scuole superiori della Provincia di Varese.

 

GEOM. DANILO FRANCESCO GUERINI ROCCO – CAVALIERE

Nato a Legnano e residente a Busto Arsizio, svolge da sempre l’attività libero professionale di geometra. Nel suo lavoro, in cui profonde grande impegno e professionalità, cura gli interessi anche di importanti società immobiliari offrendo alla propria clientela oltre all’ampia e riconosciuta competenza un supporto di consulenza che va ben oltre l’ordinario rapporti di lavoro.

Il sig. Guerini Rocco è inoltre intensamente impegnato nel mondo dell’associazionismo ed in particolare nell’ambito lionistico. Ha ricoperto numerosissimi prestigiosi incarichi in diversi club di servizio fino ad arrivare ad assumere la carica di Governatore del Distretto 108 Ib1, tra i più importanti d’Italia. Ha ottenuto il riconoscimento internazionale “Melvin Jones Fellow”. Si è distinto per infaticabile e preziosa opera di promozione di varie iniziative filantropiche che gli sono valse autorevoli attestazioni di riconoscenza ed ampio apprezzamento in tutti gli ambienti in cui ha operato.

 

SIG. CLAUDIO BALZARINI – CAVALIERE

Nato a Somma Lombardo e residente a Gallarate Il Sig. Balzarini si è particolarmente distinto nell’ambito professionale per grandi capacità innovative ed organizzative, impegno e dedizione. Il predetto, in particolare, è tecnico di primo piano nell’ambito delle gestioni logistiche aeroportuali (handling) ove si è dedicato, nel corso della sua lunga carriera, alla organizzazione dei servizi per importantissime compagnie aeree presso i due principali aeroporti italiani di Fiumicino e Malpensa.

 

SIG. GIULIANO TERZI – CAVALIERE

Nato a Castellanza e residente a Marnate, Consigliere di Amministrazione di FIDIALTAITALIA, un confidi costituito nel 1993, voluto e gestito da imprenditori. Si è particolarmente distinto per professionalità, competenza, attaccamento al lavoro e disponibilità nei confronti di tutti coloro i quali si sono accostati alla sua società. Ha operato con illuminate capacità per agevolare e sostenere il sistema imprenditoriale a livello locale e nazionale.

 

30 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi