Varese

Varese, in Basilica è coda continua per venerare la Reliquia di Wojtyla

OLYMPUS DIGITAL CAMERADopo l’arrivo della Reliquia del Sangue del Beato Giovanni Paolo II in San Vittore, ieri pomeriggio, alla presenza di un migliaio di fedeli, è ininterrotta la fila che anche oggi si è formata a tutte le ore davanti al grande reliquiario collocato in mezzo alla basilica davanti all’altare.

Sempre massime le misure di sicurezza da parte delle Forze dell’Ordine e della Protezione Civile, dei Ranger e dei volontari della Cri. Ma colpisce la lunghissima coda di fedeli che vogliono baciare la Reliquia.

Anche questa mattina il flusso non si è mai interrotto: qualcuno si ferma qualche secondo in preghiera, qualcun altro bacia il piccolo vetro sotto cui si intravvede il sangue del Pontefice polacco, altri ancora si fanno il segno della croce.

Tutto si svolge comunque nell’ordine più assoluto, con i fedeli che, in maniera disciplinata e tranquilla aspettano anche per venti minuti di avvicinarsi alla Reliquia.

26 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi