Regione

Regione, la riforma Aler arriva in Aula. Azzerati tutti i cda

consIl Consiglio regionale torna a riunirsi martedì 26 novembre: la seduta, convocata dal Presidente Raffaele Cattaneo, si aprirà alle ore 10 con la mozione di censura presentata dai Consiglieri dei gruppi di minoranza (Partito Democratico, Patto Civico e M5Stelle) nei confronti dell’Assessore regionale alla Salute Mario Mantovani “per aver paragonato ciò che è accaduto a scapito di milioni di persone, ebrei e non solo, barbaramente uccisi in campi di concentramento per la loro appartenenza religiosa, con la vicenda giudiziaria di Silvio Berlusconi”.

A seguire il Consiglio regionale discuterà la riforma della governance delle Aler lombarde, approvata in Commissione Territorio, che prevede la riduzione dalle 13 Aler attuali a 5 soltanto, con l’azzeramento di tutti i Consigli di Amministrazione.

All’ordine del giorno della seduta di martedì 26 anche il provvedimento che definisce il piano triennale delle aree mercatali e del commercio in forma itinerante, e la designazione di tre componenti, di cui uno con funzione di presidente, del Collegio sindacale di ARCA (Azienda Regionale Centrale Acquisti).

24 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi