Varese

Varese, arrivano le Reliquie di Wojtyla, e scatta il divieto di transito

img_4_5569La Città di Varese si prepara ad accogliere, il prossimo lunedì, le Reliquie del Beato Giovanni Paolo II che, come noto, saranno esposte nella Basilica di San Vittore per l’intera settimana. I preparativi, che hanno coinvolto attivamente il Comando di Polizia Locale, hanno affrontato anche la parte riguardante la mobilità dei numerosi pellegrini attesi.

La Basilica è inserita nel contesto pedonale del Centro Storico, che consente così di avere un anello di sicurezza sui percorsi terminali di afflusso e deflusso dei visitatori. Per la sosta dei veicoli, occorrerà fare riferimento alla rete di parcheggi cittadini, sia i numerosi presenti in centro Città, sia quelli più periferici, di interscambio con gli autobus di linea.

Gli autobus ed i pulmini di trasporto collettivo avranno a disposizione lo stallo di fermata bus di piazza Monte Grappa per la salita e la discesa dei passeggeri, andandosi poi a collocare, nell’attesa, in aree di sosta più periferiche.

L’area pedonale attigua alla Basilica sarà comunque accessibile, fino alla saturazione degli spazi disponibili, per i pellegrini con ridotta capacità motoria, in possesso di regolare contrassegno disabili. Sarà comunque esclusa a tutti il transito e la sosta su piazza San Vittore e la sosta su via Marconi, per garantire la sicurezza dei flussi pedonali.

21 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi