Varese

Varese, i pass approdano in Consiglio comunale. E non vengono aboliti

consiglio comunale VareseSull’incredibile vicenda relativa al voto sui pass della discordia che ieri sera si è vista in Consiglio comunale a Varese, si scatenano le opposizioni. Dopo mesi e mesi di discussioni e di polemiche, ieri sera è arrivato in Aula il nuovo regolamento sui pass di libera circolazione e sosta.

Un tema “caldo”, che spesso viene considerato dai cittadini varesini un privilegio non giustificato. E dunque più che azzeccata la posizione delle opposizioni che hanno appoggiato l’emendamento presentato dal consigliere di Sel, Rocco Cordì, che puntava ad abolire l’articolo 3 del regolamento, con la scelta di abrogare tutti i permessi di libera circolazione e sosta, esclusi quelli dei disabili. Una mossa sostenuta dal Pd, dalla lista civica Varese&Luisa, dall’Udc, dal Movimento 5 Stelle, da Movimento libero.  Un emendamento che passa anche grazie al voto favorevole del sindaco Fontana e del consigliere Monti (Lega Nord). Contrari, invece, Lega Nord e PDL.

Dunque anche Varese, grazie alle opposizioni, si è liberata dal pesante fardello di pass invisi a tanti cittadini comuni? No: niente di fatto e tutto torna in Commissione. Un fatto che ha scatenato le opposizioni.

Racconta il capogruppo Pd Fabrizio Mirabelli: “Attimi di sbigottimento generale. Applausi per una decisione che, una volta tanto, va nella direzione dell’abolizione di tutti i privilegi, come vogliono i cittadini. Poi, intervengono il capogruppo della Lega Nord Giulio Moroni e quello del PDL Ciro Grassia: si arrampicano sugli specchi – dice durissimo Mirabelli – e spiegano che, così l’intero regolamento non va più bene. Alla fine, Lega e PDL votano contro l’intero provvedimento che, adesso, tornerà in commissione, dove, certamente, saranno reinseriti i privilegi temporaneamente aboliti. Succede a Varese. In Consiglio comunale”.

Conclude il Pd Mirabelli: “Rimane solo una domanda: è la maggioranza di centrodestra che non è d’accordo con il sindaco Fontana o è il sindaco Fontana che non è d’accordo con la maggioranza di centrodestra?”.

 

15 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi