Varese

Varese, alla Libreria del Corso le “Storie di questo e dell’altro mondo” della Romano

Storie di questo e dell altro mondoDodici racconti per evocare luoghi, atmosfere, personaggi. E’ uscito il nuovo libro di Nicoletta Romano, “Storie di questo e dell’altro mondo. Raccolta di novelle” (Quirici edizioni), presentato venerdì 15 novembre, alle ore 18.30, presso la Libreria del Corso a Varese. L’autrice sarà intervistata da Andrea Giacometti, direttore di Varesereport, mentre l’attore e regista Andrea Chiodi proporrà un reading partendo da alcune pagine del volume.

Un volumetto leggibile e veloce, ricco di dialoghi, con storie romantiche, surreali, paradossali che si dipanano nella cornice di una città che spesso evoca, con il solo nome, una stratificazione di ricordi letterari e culturali. Da Venezia a Pietroburgo, da Algarve a Casablanca. Con una serie di gradevolissime escursioni nell’affascinante mondo della cultura ebraica. Storie di personaggi che appaiono al lettore come la trama di un film, come la sceneggiatura di una pellicola, materie peraltro approfondite dall’autrice nel corso dei suoi studi a Bruxelles.

Storie alle quali ci si avvicina passando da una porta costituita dall’immagine riprodotta in copertina: uno “scatto” color seppia dall’anima crepuscolare realizzato da Claude, Principessa di Francia. Un ingresso verso pagine che si aprono sul mondo, con uno spirito cosmopolita che la Romano esprime anche nel mensile da lei diretto da oltre otto anni, “Living is Life”, come dimostrano le pagine che nell’ultimo numero sono dedicate ai ragazzi stranieri di seconda generazione. Uno spirito che ci aiuta a superare quei confini localistici che spesso, a Varese, sul fronte culturale, vengono da taluni coltivati con devozione.

14 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi