Varese

Varese, Pd: no all’aumento Imu, costerà ai varesini 3 milioni di euro

DSCN4246Dura reazione all’aumento dell’aliquota Imu sulla prima casa da parte di Palazzo Estense. Scende in campo il Pd, che sull’anticipazione di alzare l’aliquota parla per bocca del consigliere comunale Luca Conte (in primo piano nella foto).

“Noi siamo fermamente contrari ad ogni innalzamento delle aliquote sulla prima casa – dichiara Conte – e quindi anche a quanto ci viene proposto. Tale intervento, salvo l’auspicato, ma non certo intervento del Governo sulla seconda rata IMU in discussione in questi giorni, peserà sulle tasche dei varesini per quasi 3 milioni di euro”.

Per il Pd Conte “innalzare l’aliquota onde sperare che il governo abolisca la seconda rata appare come un azzardo con i soldi dei varesini. Rischia inoltre di essere inefficace qualora tutti i Comuni facessero lo stesso”. Conclude il consigliere Pd: “A fronte dei tagli statali al Fondo di solidarietà la risposta, facile e ben poco coraggiosa, di questa amministrazione è quindi solo quella di aggrapparsi alla leva fiscale?”. 

 

12 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi