Varese

Varese, l’opera di Ortelli spiegata ai giovani dal critico Stefania Barile

bbe5adbd4b935848a510506e19435f4cIl Premio Chiara-Festival del Racconto completa la serie degli eventi dedicati al pittore Gottardo Ortelli (nella foto). Sabato 9 novembre al Museo Bertoni e Spazio Rossi del Liceo Artistico in via Valverde a Varese è in programma l’appuntamento “Incontriamo l’opera di Gottardo Ortelli” a cura di Claudio Cerritelli. Alle ore 11.30, inaugurazione delle mostre visitabili sino a domenica 24 novembre (orari Museo Bertoni: giovedì, sabato, domenica 14.30 / 18.30 orari. Spazio Rossi: da lunedì a venerdì 9.30 / 13.30, sabato 9.30 / 13.15, domenica chiuso).

Tra le proposte in cartellone merita un particolare risalto l’iniziativa che si svolgerà giovedì 21 novembre dalle ore 10 alle ore 12. Si tratta di un incontro per gli alunni che sull’opera di Gottardo Ortelli, un evento curato dal bravo critico d’arte Stefania Barile. La Barile guiderà  i ragazzi in un itinerario dal titolo  “Il colore-calore del pensiero in arte”, un incontro che si rivolge ai ragazzi del triennio. In uno scenario artistico internazionale, si potranno così incontrare le tendenze artistiche degli Anni Sessanta e l’impatto con l’intuizione di Ortelli che, attraverso la voce della militanza critica più autorevole, esprime le proprie riflessioni e scelte artistiche, interessanti e innovative.

La brava Stefania Barile è laureata in Filosofia con indirizzo Estetico e iscritta all’Albo dei Giornalisti. Ha collaborato con quotidiani e riviste d’arte, ideato progetti culturali, organizzato e curato mostre d’arte contemporanea tra Varese e Milano. Insegna filosofia a Varese e collabora con l’Università dell’Insubria nell’ambito del Progetto “Giovani Pensatori” e con l’Università Statale degli Studi di Milano nell’ambito del Progetto Teseo.

11 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi