Chiari

Microeditoria di Chiari, irrompe la Carovana dei Versi targata abrigliasciolta

viscontiLo slogan “spacca”: “Con la Cultura si mangia”. E’ lo slogan della Rassegna della Microeditoria, in programma l’8-9-10 novembre a Chiari (Brescia). L’ingresso è libero e si può visitare la rassegna dei piccoli e piccolissimi editori venerdì ore 17.30-22, sabato ore 10-22 e domenica ore 10-20.

La Rassegna della Microeditoria Italiana e’ una tre giorni di cultura a tutto tondo e un’immersione nel fascino liberty di Villa Mazzotti Biancinelli, a Chiari (Brescia). Anche l’edizione di quest’anno prendera’ le mosse dalla produzione dei piccoli e medi editori italiani per creare dibattito con grandi nomi della cultura nazionale e presentazioni di libri intervallati da appuntamenti artistici e musicali. Il mix perfetto per un weekend d’autunno all’insegna della cultura e dell’arte, ma anche dello svago e dell’intrattenimento.

Una rassegna importante in cui non mancherà neppure la presenza di Varese: tra gli espositori, sarà infatti presente un tavolo di abrigliasciolta, che a Chiari, alle ore 17 di sabato 9 novembre, presso la Sala del Conte al primo piano, debutterà Carovana dei versi – poesia in azione: la raccolta dei movimenti di poesia corale in azione in 46 poesie e 4 interruzioni originali. Una carovana di voci che da 9 anni diffonde poesia in punta di piedi per scuotere la quotidianità e parlare dell’uomo (nella foto l’ottima poetessa varesina Antonella Visconti). Parteciperanno all’evento poetico Heiko Caimi, Marco Tavazzi, Ada Crippa, Sandro Sardella, Michele Forzinetti, Jacopo Ninni, Luigi Maffezoli, Alejandro Lopez Delgado, Antonella Visconti, Thomas Maria Croce, Chiara Daino.

Curata dall’Associazione Culturale l’Impronta, in collaborazione con il Comune di Chiari e il patrocinio della Provincia di Brescia e della Regione Lombardia, Consiglio Regionale della Lombardia e della Consigliera provinciale di Parita’, la manifestazione ha luogo ogni Novembre a Chiari, in provincia di Brescia, presso la bellissima cornice di Villa Mazzotti. Le migliaia di visitatori delle passate edizioni testimoniano il successo crescente di un evento che, di anno in anno, incuriosisce sempre di piu’ il pubblico grazie alle proposte particolari, raffinate e di nicchia, che vengono offerte durante la tre giorni.

Una rassegna di grande interesse per il popolo dei lettori, che si potranno deliziare con alcune vere chicche, come l’omaggio della rassegna a Luciano Lutring, in programma sabato 9 novembre alle 21.00 durante l’appuntamento intitolato Ricordando Lutring, in esclusiva con la figlia Katiuscia Lutring che, sullo spunto dell’ultimo libro del padre ‘Io confesso’ , ripercorrerà le rocambolesche avventure del bandito, facendoci scoprire le sofferenze di un uomo che, durante la sua vita, ha perso e pianto molti grandi amori. Sarà infatti possibile visitare la mostra a lui dedicata, che troverà spazio nelle sale del Lucernario. Tra gli ospiti più prestigiosi lo scrittore Andrea De Carlo, che ha già confermato la propria presenza per domenica 10 novembre alle 17.00 (incontro su prenotazione) e il critico d’arte Philippe Daverio che, sabato 9 novembre alle 18.00 (incontro su prenotazione), dialogherà partendo da Il secolo lungo della modernità. ll Museo immaginato.

 

 

 

 

 

2 novembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Microeditoria di Chiari, irrompe la Carovana dei Versi targata abrigliasciolta

  1. abrigliasciolta il 2 novembre 2013, ore 20:02

    grazie a Varese Report che ci segue così attentamente nei nostri piccoli passi in cultura civile, mossi solo per “nutrirsi di cultura” sin dal 2004….

Rispondi