Roma

Roma, premio a Gavirate e Luino, “Eden” turistici della provincia di Varese

Della Chiesa Paronelli Giordani ManzoIl nuovo paradiso di canottaggio e turismo sull’asse Gavirate Luino è stato premiato oggi a Roma e settimana prossima verrà certificato anche a livello europeo a Bruxelles. Dopo l’importante riconoscimento avvenuto con l’inserimento ufficiale nelle Rete Europea contraddistinta dal marchio “Eden”, le due destinazioni d’eccellenza della nostra provincia, pilastri portanti dell’intero progetto di valorizzazione del territorio attraverso lo sport, e in questo specifico caso del canottaggio, elaborato con la regia dell’Agenzia del turismo, sono state oggi insignite nella Sala Monumentale, a Palazzo Chigi, a Roma delle targhe e dei diplomi consegnati dal Sottosegretario di Stato al Turismo Simonetta Giordani.

A ricevere gli attestati c’erano Paola Della Chiesa, Direttore dell’Agenzia del turismo della Provincia di Varese; Felice Paronelli, Sindaco di Gavirate e Luigi Manzo, Presidente della Canottieri Luino (nella foto, da sinistra, Della Chiesa, Paronelli, Giordani). La cerimonia nazionale di premiazione ha rappresentato anche l’occasione sia per illustrare le peculiarità del progetto, che presentare il territorio provinciale in ottica di ricezione turistica. E proprio al termine della presentazione il sottosegretario Giordani ha prima espresso parole di stima per la progettualità, poi speso la promessa di venire di persona a visitare il territorio e di voler conoscere in prima persona le peculiarità della provincia di Varese, ma anche le iniziative e le strategie che si stanno realizzando in ottica Expo, in particolare quelle legate canottaggio.

“Oggi raccogliamo i primi frutti di un grande lavoro svolto in sinergia con le amministrazioni di Gavirate e Luino e le due società di canottieri. Questo riconoscimento apre le porte per la partecipazione a una serie di bandi europei dedicati al turismo. Potervi partecipare significa riuscire a portare idee, progetti e risorse sul territorio – ha spiegato Paola Della Chiesa – Far parte di una rete turistica europea certificata non è poi così scontato e semplice. Per questo reputo strategico per il prossimo futuro e per le iniziative di promozione turistica del nostro territorio aver ottenuto la certificazione Eden con ben due destinazioni di eccellenza turistica. Tale riconoscimento, infatti, rafforza la nostra proposta e consolida le partnership private e istituzionali avviate da tempo e tra queste quella con Regione Lombardia, che proprio l’altro giorno ha espresso soddisfazione per questo risultato”.

Risultato ottenuto sulla base di un progetto elaborato tenendo conto delle peculiarità territoriali: le destinazioni individuate non sono incluse nei circuiti turistici di massa, gestiscono la propria offerta turistica in modo da assicurare la sostenibilità sociale, culturale e ambientale attraverso partenariati pubblici e privati e sono destinazioni che dispongono di una struttura di gestione del marketing (o sono in procinto di costituirla) e una strategia definita per uno sviluppo turistico sostenibile, in questo caso garantito anche dal canottaggio, uno sport certamente green e che, come dimostra il centro pararowing di Gavirate, sa essere senza barriere.

30 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi