Luino

Luino, Premio Circolo degli Artisti a Galante e Lazzati. Cacciari special guest

L'imprenditore Gabriele Galante

L’imprenditore Gabriele Galante

Il Premio “Circolo degli Artisti di Varese”, edizione 2013, l’undicesima edizione nella storia del premio, con il Patrocinio di Regione Lombardia e Città di Luino, sarà assegnato a Luino, presso la Sala Conferenze IMF (Via Turati 110/1 – Creva), martedì 12 novembre alle ore 21.

Nell’anno delle celebrazioni per il centenario della nascita di Piero Chiara e Vittorio Sereni, illustri autori luinesi, la storica associazione del Circolo degli Artisti di Varese conferisce il premio a due personalità del mondo della cultura e dell’imprenditoria, legate alla città di Luino.

Saranno preniati Gabriele Galante, fondatore e presidente IMF Impianti Macchine Fonderia di Luino, imprenditore di caratura internazionale che ha ricoperto cariche di prestigio in vari ambiti. Galante dedica particolare attenzione alla cultura quale socio fondatore del Centro Culturale “Frontiera” con sede presso gli stabilimenti IMF di Luino e alla solidarietà, e Bambi Lazzati, dal 1988 responsabile del Premio Letterario dedicato a Piero Chiara a cui si è affiancato il Festival del Racconto. La Lazzati ha profuso un costante impegno nella cultura, con la coerente implementazione del Premio stesso, nonchè nel lavoro svolto come presidente dell’Associazione Amici dei Musei. I premiati terranno un breve intervento su un tema inerente la loro professione

Il prof. Massimo Cacciari, illustre ospite della serata, parlerà sul tema: “Impresa è Cultura”.

Il Premio consiste in una grande medaglia in argento, opera del Maestro scultore Floriano Bodini, socio del Circolo, ispirata a “Le Tre Marie” della Basilica di San Vittore in Varese e cesellata da Giovanni Borghi in Malnate.

Hanno già ricevuto questo premio: il prof. Luigi Ambrosoli, storico; il rettore dell’Università dell’Insubria, prof. Renzo Dionigi; l’imprenditore-mecenate Ernesto Redaelli; l’architetto Mario Botta; il collezionista Giuseppe Panza di Biumo; lo scultore Floriano Bodini; l’avv. Ferruccio Zuccaro, mecenate; il prof. Salvatore Furia, fondatore dell’Osservatorio Astronomico del Campo dei Fiori; l’imprenditore Antonio Bulgheroni. In occasione del Novantennale con varie motivazioni a: Giuseppe Armocida, Fabrizia Buzio Negri, Matteo Inzaghi.

 

 

27 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi