Varese

Varese, congresso provinciale Pd, i cento candidati a sostegno di Carignola

Pd-bandiereLa Lista dei democratici varesini che sostiene la candidatura a segretario di Luca Carignola è la migliore dimostrazione della sua idea di partito democratico, di partecipazione dai territori e di politica come confronto. Capolista è Rossella Di Maggio, insegnante, già presidente della direzione cittadina a Varese, perché il PD è un partito di donne e di uomini che, volontariamente, lavorano per il bene comune. A seguire, il primo cittadino di Brenta Gianpietro Ballardin, un sindaco, recentemente, oggetto di gravi minacce per il solo fatto di svolgere, con onestà e intelligenza, il proprio lavoro tutti i giorni.

Tra i 100 componenti della lista vi sono, inoltre, tanti tra Sindaci ed ex Sindaci quali Marzio Molinari (sindaco di Varano Borghi), Roberto Caielli (ex sindaco di Sesto Calende), Ercole Ielmini (ex sindaco di Laveno), Liliana Cipriani (ex sindaco di Casale Litta), Lorenzo Carabelli (ex sindaco di Buguggiate), Corrado Moro (sindaco di Dumenza);

Amministratori quali Valeria Valioni (assessore a Saronno), Marco Giudici (assessore a Caronno Pertusella), Giuseppe Intrieri (assessore a Vergiate), Giovanni Corbo (assessore a Besnate), Vittorio Landoni (assessore a Gorla Minore), Deborah Pacchioni (assessore a Cislago), Alessandro De Felice (assessore a Casorate Sempione),  Daniele Ferrò (assessore a Brebbia), Maria Angela Monti (assessore a Lozza), Elena Mazzucchelli (presidente del Consiglio comunale a Cardano al Campo), Fabrizio Mirabelli (capogruppo a Varese), Emiliano Cacioppo (ex capogruppo a Varese) Ivano Ventimiglia (capogruppo a Gallarate), Alessandra Agostini (capogruppo a Caronno Pertusella), Walter Picco Bellazzi (consigliere comunale a Busto Arsizio), Dario Terreni (consigliere comunale a Gallarate), Luca Ingoglia (consigliere comunale a Gallarate), Francesco Anania (consigliere comunale a Laveno).

Segretari di circolo quali Roberto Molinari (Varese), Francesco Licata (Saronno), Lorella Bombonato (Vergiate), Stefano Bragnuolo (Luino), Riccardo Genovesi (Besozzo), Michelle Teresa Beretta (Uboldo), Marco Tuozzo (Gavirate), Devis Tonetto (Daverio), Roberto Ballardin (Germignaga), Daniela Ferrari (Monvalle), Domenico Ambrosini (Origgio), Alberto Marcolli (Ispra), Stefano El Fenne (Barasso), Orlando Rinaldi (Gazzada – Morazzone), Antonio Testori (Maccagno), Giovanni Ungari (Porto Ceresio), Francesco De Palo (Ferrovieri e Democratici). E semplici iscritti, tutti rappresentativi di una reale trasversalità culturale e territoriale. Cui bisogna aggiungere, anche se non sono in lista, Laura Cavallotti (sindaco di Tradate), Maurizio Leorato (sindaco di Vergiate), Giuseppe Versienti (sindaco di Crosio della Valle)

 

23 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi