Varese

Varese, nuovo Pgt, è gara contro il tempo. Tour de force in Commissione

vareseoooooAncora molti i punti interrogativi sull’arrivo in Aula e sull’ok al nuovo Pgt entro la fine dell’anno, deadline per il semaforo verde. Opposizioni in fermento per un documento che è al momento è fermo in Commissione Urbanistica, all’ordine del giorno di ripetute riunioni che si susseguono a ritmo incalzante. Il controverso documento, al centro di polemiche e di prese di posizioni, è però difficile che riesca ad essere affrontato in Commissione nella sua completezza. O, almeno, è ciò che pensa qualche esponente delle opposizioni.

E’ il caso del consigliere Sel Rocco Cordì. “Siamo in grave ritardo”, dichiara. Un ritardo che non può essere recuperato con riunioni di Commissione ad oltranza. Licenziato il Piano dei Servizi, ora la Commissione si trova ad affrontare il Piano delle Regole. “Sono 62 articoli e ieri abbiamo esaminato solo gli articoli 3-4-5-6″. Temi importanti come le regole per la classificazione delle destinazione d’uso (residenza, attività produttive, commerciali, agricole, servizi) e l’eventuale modifica delle destinazione d’uso (articolo 3), le norme relative al Social-housing e al Co-housing (articolo 4), le norme relative alle definizioni di attività commerciali (articolo 5) e le regole specifiche relative alle attività commerciali (articolo 6). Ma le sedute a ripetizione non sono sufficienti: “Per un serio esame di tutti i documenti del Pgt – incalza Cordì – occorrerebbero almeno altre 15 sedute di Commissione…e già la prossima settimana non ne è prevista neppure una”.

A questo punto che cosa accadrà? Il Pgt arriverà in Aula e a quel punto i tempi saranno stretti per esaminarlo ed approvarlo. Un risultato tutto da vedere, perchè a quel punto potrebbero intervenire diverse variabili. Come sottolinea l’assessore all’Urbanistica, il leghista Fabio Binelli, “il Pgt va portato in Aula entro novembre e adottato entro la fine dell’anno dal Consiglio”. Ma nel momento in cui arriverà in Aula, potrebbero esserci  ostacoli e problemi. La maggioranza sarà compatta e voterà compatta? In proposito l’assessore non ha dubbi: “l’impianto generale del Pgt è stato condiviso dalla maggioranza”. E le opposizioni? Sarà guerra di emendamenti? “Stiamo collaborando anche con le opposizioni”, sottolinea Binelli.

Ma Cordì continua: “Sì penso che saranno depositati degli emendamenti sul Pgt. Ma il vero problema è che si verifica lo scenario che ho sempre paventato: per evitare il rischio di non rispettare ancora una volta i termini di legge, la maggioranza avrebbe costretto il confronto in tempi soffocanti con grave pregiudizio del “prodotto finale”". Si avvererà la profezia? Mancano pochi giorni per dirlo.

 

 

 

 

22 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Varese, nuovo Pgt, è gara contro il tempo. Tour de force in Commissione

  1. Ombretta Diaferia il 22 ottobre 2013, ore 18:50
  2. Rocco Cordì il 23 ottobre 2013, ore 00:13

    …ah saperlo! La commissione urbanistica ha ricevuto il Piano dei Servizi e il Piano delle Regole soltanto qualche settimana fa; ciò significa che per rispettare i tempi indicati dall’Assessore noi dovremo esaminare e valutare il tutto in poco più di un mese (un lavoro che, per vedere la luce, la maggioranza Lega-Pdl ha impiegato cinque anni!).

Rispondi