Roma

A 70 anni dal rastrellamento degli ebrei romani, uno speciale di Rai 3

deportazione_ebrei_romani_d0Tra le numerose manifestazione che domani 16 ottobre 2013 faranno memoria del rastrellamento degli ebrei romani avvenuto 70 anni fa, un’iniziativa va certamente segnalata.

Andrà in onda su Radio 3, in diretta dal Portico d’Ottavia a Roma, uno speciale dedicato al rastrellamento degli ebrei romani, a 70 anni da quel 16 ottobre del 1943. Marino Sinibaldi – direttore di Radio 3 – in compagnia di storici e altri ospiti, seguirà – a partire dalle 19.30 – la fiaccolata e la commemorazione ufficiale, organizzate dalla Comunità ebraica e dalla Comunità di Sant’Egidio e darà poi voce a memorie e testimonianze di chi visse in prima persona quel tragico sabato nero.

Una pagina di storia che colpì non solo gli ebrei romani residenti nel vecchio Ghetto, ma che sconvolse tutta la città. Una memoria collettiva tramandata, a fatica, di padre in figlio e che oggi dovrebbe finalmente trovare un riconoscimento condiviso anche per raggiungere le giovani generazioni.

“Una memoria – dice Marino Sinibaldi – che non può che risuonare con un’intensità particolare in queste ore in cui tutti, non solo a Roma, siamo colpiti dalla morte di Erich Priebke e dagli interrogativi laceranti che suscita e che nascono dalla coscienza che non stiamo solo parlando di un passato sanguinoso, ma di un futuro di conoscenza e consapevolezza ancora da costruire”.

15 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi