Saronno

Saronno, l’Arma arresta uomo ritenuto autore di rapine a mano armata

1158_43I Carabinieri della Compagnia di Saronno hanno arrestato un uomo, in esecuzione di un decreto di fermo per indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio, ritenuto responsabile di numerose rapine aggravate e porto abusivo di armi.

L’indagine è stata avviata alla fine del mese di settembre scorso a seguito di rapine consumate ai danni di esercizi commerciali dell’area saronnese e in particolare farmacie, profumerie e autogrill. Sei sono le rapine di cui l’uomo è accusato, stesso modus operandi, commesse sempre insieme ad un complice, armati di pistola, entrambi non travisati, molto determinati e fulminei nell’agire. Infatti, dalle ricostruzioni video acquisite dagli uomini dell’Arma le rapine duravano circa 15 secondi; giusto il tempo di minacciare i titolari dei negozi con una pistola e arraffare quanto più possibile dai registratori di cassa.

L’arrestato, di 33 anni e pluripregiudicato, residente a Garbagnate Milanese (MI), è stato trasferito nel carcere di San Vittore a Milano per rimanere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La caccia all’altro complice è aperta e a breve potrebbe essere individuato. La convalida dell’arresto da parte del G.I.P. è avvenuta nella giornata di lunedì 7 ottobre scorso.

8 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi