Regione

Regione, spending review taglia i compensi dirigenti del 30%

pirelliSpending review al Pirellone. Un taglio tra il 20 e il 30% dello stipendio dei dirigenti regionali, quelli che lavorano in Regione e nelle controllate. Sono oltre 500 e di loro si occupa un progetto di legge presentato da Lega Nord e Lista Maroni. Come è stato spiegato dagli esponenti di questi due gruppi, si vuole dare un segnale anche a livello nazionale.

I tagli proposti si abbatterebbero sulla retribuzione di risultato, “l’unico su cui si possa intervenire”, come ha sottolineato il capogruppo della Lega Massimiliano Romeo. Una proposta che ricalca l’analoga iniziativa realizzata in Veneto due anni fa.

I tagli porteranno ad un risparmio di circa 8 milioni annuali per tre anni, nuove risorse che sarebbero spese in favore di piccole e medie imprese, facendole confluire in un fondo di Finlomabarda spa. Appoggio alla proposta anche da parte di Fratelli d’Italia e Pensionati.

2 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi