Politica

Governo Letta, il sì del Senato. Ora la fiducia passa a Montecitorio

parlamentFiducia incassata al Senato dal governo del premier Enrico Letta. Dopo diversi giorni di stop per al confronti politico per le contorsioni del Pdl sulla fiducia al governo, con grandi aspettative da parte del Carroccio che pensava che il governo potesse essere messo in minoranza, oggi l’esecutivo ha ricevuto la fiducia al Senato.

Sono stati 235 senatori che hanno votato sì alla fiducia, mentre sono stati 70 i senatori che hanno votato no. Una votazione che avviene in mezzo al ripensamento in extremis del Cavaliere e alla possibilità che nasca un nuovo gruppo.

A questo punto il dibattito sulla fiducia si trasferisce a Montecitorio.

2 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi