Varese

“Puliamo il Mondo”, una tre giorni con tanti protagonisti contro il degrado

Una precedente edizione della iniziativa

Una precedente edizione della iniziativa

Puliamo il Mondo (www.puliamoilmondo.it), l’edizione italiana di Clean up the World, è il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Dal 1993 Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia. Saranno così centinaia le iniziative organizzate sul territorio nel weekend 27-28-29 settembre dai circoli dell’associazione ambientalista.

Protagoniste, in particolare, le scuole di ogni ordine e grado. Proprio con loro inizieranno venerdì e sabato gli appuntamenti in provincia di Varese promossi dal Cigno Verde, quasi tutti in collaborazione coi rispettivi Comuni. Sabato e domenica sarà poi la volta di tutti i cittadini che vorranno diventare “protagonisti contro il degrado“.

 

VENERDI’ 27 SETTEMBRE – LE SCUOLE

- Castronno

Dalle 12.00 alle 14.00 alcune classi delle scuole medie del paese si dedicheranno alla pulizia dei boschi circostanti l’edificio scolastico. Un rappresentante del Comune coglierà l’occasione per presentare ai ragazzi la Casetta dell’acqua attiva da qualche tempo e i relativi benefici per l’ambiente.

- Tradate

Ad Abbiate Guazzone sarà coinvolto il CFP: gli studenti di prima si occuperanno di liberare dai rifiuti il centro del paese e i boschi attorno. Partenza ore 9.30.

- Varano Borghi

Per tutta la mattina le classi quarta e quinta della primaria indosseranno guanti e imbracceranno scope per pulire un’area del paese.

- Busto Arsizio

Aderiscono alla mattinata di volontariato ambientale le scuole elementari “Beata Giuliana” e “Pertini”. Dalle 9.00 le aree verdi che circondano le due scuole saranno oggetto delle attenzioni dei bambini.

- Saronno

Pulire il quartiere Matteotti è l’obiettivo delle classi quinte della scuola elementare “S. Giovanni Bosco”. Ritrovo ore 14.30.

- Vergiate

Si ritroveranno in località Sesona i bambini dell’Istituto Comprensivo di Vergiate. Al termine delle attività  un meritato spuntino presso la Scuderia “Garzonera” prima del ritorno a scuola.

- Gallarate

Alle 14.00, dai pressi della Scuola dell’infanzia di Moriggia, inizierà la pulizia del bosco del quartiere, grazie agli alunni della primaria “Don L. Milani” e della scuola dell’Infanzia “Moriggia”.

- Laveno

Nella mattinata le prime classi dell’Istituto comprensivo “G.B.Monteggia” raccoglieranno rifiuti da tutte le strade adiacenti alla scuola.

 

SABATO 28 SETTEMBRE – SCUOLE E CITTADINI

- Venegono Inferiore

Da piazza Mercato alle 9.30 partirà la squadra degli studenti della scuola media “Fermi”, direzione bosco.

- Azzate, Crosio della Valle, Daverio, Galliate Lombardo

Legambiente, i 4 Comuni e le scuole elementari si alleano per una mattinata di pulizia, educazione e scoperta del territorio. Ritrovo ore 9.30 davanti alle scuole elementari in via Zocchi (Azzate) e in via Verdi (Daverio) e trasferimento al Santuario della Madonnina lungo la pista ciclopedonale del lago di Varese. Dalle 10.00 passeggiata lungo la ciclabile e relativa pulizia, fino alla Darsena di Azzate e a “Il Gaggio Agriturismo” di Galliate.

- Cantello

L’iniziativa, aperta a tutti, coinvolgerà anche i ragazzi di prima media e l’area da ripulire sarà quella adiacente alla strada “Valsorda”, a partire dall’area industriale di via Varese. Ritrovo ore 8,30.

- Besnate

“Conserviamo i Borghi” è il titolo dell’appuntamento che ha come ritrovo piazza Mazzini alle 8.00. Le scuole del paese e gli adulti che vorranno dare una mano si dedicheranno alla manutenzione dei sentieri che collegano i borghi. In contemporanea, sarà lanciato un concorso fotografico riservato a bambini fino a 10 anni e ragazzi fino a 13 anni, la cui premiazione avverrà alle 15.00 presso il tendone della chiesetta Villaggio Veneto.

 

DOMENICA 29 SETTEMBRE – I CITTADINI

La mattinata di domenica sarà dedicata ad iniziative aperte a tutta la cittadinanza.

In particolare, meritano di essere segnalate tre iniziative:

- A Cassano Magnago l’Oasi Boza ospiterà un vero e proprio evento. La presentazione dei risultati del progetto Scuola 21 “Riscoperta dell’Oasi Boza”, cofinanziato dalla Fondazione Cariplo, che ha coinvolto l’Istituto professionale Ciofs di Castellanza: sarà allestita una mostra e i ragazzi porteranno i partecipanti a visitare l’Oasi e mostrare il ripristino dei sentieri. La pulizia vera e propria avverrà intorno all’area naturale, con partenza da via Meucci alle 8.30.

- Il circolo di Varese organizza la pulizia di un tratto del futuro itinerario ciclopedonale internazionale della Valle Olona che collegherà la Svizzera a Milano.

Ritrovo ore 9.00 in piazza Statuto nel rione di Bizzozero. Oggetto della cura dei partecipanti sarà in particolare l’area dei Mulini di Gurone.

- A Malnate il ritrovo è fissato alle 9.30 in via Fontanelle, per liberarla dai rifiuti. Alla conclusione dei lavori, verso le 12.00, immancabile l’aperitivo l’ex Casello ferroviario ai Mulini di Gurone, insieme ai partecipanti dell’iniziativa di Varese.

25 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi