Varese

Varese, Consiglio dell’Ordine degli Ingnegneri, bis per il presidente Besozzi

Il nuonerivo Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri

Il nuovo Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri

Il Consiglio dell’Ordine Ingegneri di Varese, che ha registrato una netta vittoria ripresentandosi alle elezioni lo scorso mese di luglio, si è riunito ieri sera per eleggere il direttivo del quadriennio 2013/2017.

Rimangono invariate le cariche al vertice: Roberta Besozzi, presidente; Piercarlo Viterbo, vicepresidente; Pietro Gervasini, segretario; Pietro Vassalli, tesoriere.
“Ringrazio i colleghi per aver rinnovato la fiducia – è il commento del presidente Besozzi -, a conferma del buon lavoro svolto in questi anni. All’interno del nuovo Consiglio sono stati mantenuti gli equilibri tra le varie anime dell’Ordine, sono infatti rappresentate tutte le differenti specializzazioni, alle quali si aggiunge la presenza di professionisti che operano all’interno di enti pubblici. Anche territorialmente, le varie realtà della nostra provincia sono ben rappresentate. Come negli anni passati, quindi, è stata mantenuta la pluralità di espressioni, dal libero professionista al dipendente sia di enti pubblici, sia di privati. Quest’anno è aumentata la presenza femminile – conclude Roberta Besozzi -, con quattro donne all’interno del Consiglio”.
Questi i consiglieri nominati ieri sera: Caterina Aliverti, Gianni Bollazzi, Susanna Capogna, Massimo Galli, Laura Menegaldo, Fabio Mentasti, Giuseppe Nicora, Roberto Torresan, Andrea Luigi Veronesi, Maurizio Zanuso. Sezione B: Francesco Bernasconi.

 

24 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi