Varese

Varese, il Premio Chiara guarda nell’obiettivo. Con il maestro Scianna

Ferdinando Scianna

Ferdinando Scianna

Un weekend dedicato alla fotografia, quello organizzato dagli Amici di Piero Chiara per il Festival del Racconto, con un convegno, la nuova edizione del premio dedicato al compianto Riccardo Prina, giornalista e fotiografo, l’incontro con uno dei cìprotagonisti dell’obiettivo in Italia.

Parte oggi sabato 21 settembre il ricco cartellone di iniziative. Con il convegno “Investire nella fotografia d’autore”, che inizierà a Varese, presso Villa Recalcati alle ore 18, con il titolo “L’estetica e il mercato spiegati dal collezionista e dal gallerista”. Interventi in programma quelli di Rudi Bianchi, collezionista, Daniela e Guido Giudici, Galleria Cons Arc di Chiasso, Carlo Madesani, Galleria Camera16 di Milano. Si tratta di un appuntamento sulla fotografia d’autore con l’intento di stimolarne il collezionismo, più accessibile in questo momento in cui quadri e sculture sono opere quasi inaccessibili.

Domenica 22 settembre si terrà invece la premiazione di un concorso che sta prendendo piede nel nostro territorio e non solo. Si tratta del Premio Riccardo Prina, che alle ore 16, presso la Galleria Ghiggini a Varese, vedrà l’inaugurazione della Mostra e la Premiazione del vincitore del concorso. La mostra fotografica delle 24 opere finaliste aperta fino al 13 ottobre (orari: da martedì a sabato 10.00 / 12.30 e / 16.00 / 19.00). Il premio che si concluderà alla Ghiggini è dedicato a Riccardo Prina (1969 – 2010), giornalista, critico d’arte, estimatore e studioso dell’ arte fotografica.

Infine, chiusura col botto, sempre domenica, quando arriverà a Varese uno dei grandi maestri della fotografia in Italia: Ferdinando Scianna, che incontrerà il pubblico del Premio Chiara alle ore 18, sempre a  Villa Recalcati. Titolo dell’incontro, che sarà moderato dal creativo varesino Paolo Zanzi, “Bibliografia dell’istante”.

21 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi