Varese

Varese, piazza Repubblica ancora nel mirino dei controlli anti-droga

Piazza Repubblica

Piazza Repubblica

Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura finalizzati al contrasto al crimine diffuso ed alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti in particolare nel centro cittadino, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto un cittadino straniero per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Verso le 19,30 di ieri, gli agenti della Polizia di Stato, in servizio in Piazza Repubblica notavano due soggetti, in bicicletta, avvicinarsi ad un gruppo di nordafricani, rivolgendosi ad uno in particolare, il quale consegnava loro un piccolo oggetto dopo averlo prelevato da una siepe alle sue spalle.

Gli agenti, accertatisi del tipo di scambio dopo aver fermato i due, che consegnavano spontaneamente lo stupefacente appena acquistato, subito dopo bloccavano il nordafricano che stava intanto tentando di darsi alla fuga.

L’uomo, cittadino algerino di 35 anni, risultato dai successivi controlli, con numerosi alias, e con precedenti di polizia anche specifici, è stato trovato in possesso di frammenti di hashish e di banconote per un valore di 290 euro, presunto provento dell’attività di spaccio. L’algerino è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in flagranza.

14 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi