Varese

Varese, individuati 67 immigrati clandestini sul territorio provinciale

auto-polizia-23112012L’Ufficio Immigrazione della Questura di Varese, nell’arco del mese appena trascorso, ha eseguito una serie di attività finalizzate al contrasto dell’immigrazione clandestina. Gli agenti della Polizia di Stato, quotidianamente impegnati a trattare le pratiche per il rilascio e rinnovo dei titoli di soggiorno in Provincia, hanno dato esecuzione ad un numero considerevole di provvedimenti amministrativi di espulsione emessi dal Prefetto della Provincia.

Le individuazioni degli irregolari sono scattate a seguito di interventi delle pattuglie oltre che da segnalazioni da parte degli Uffici della Polizia di Stato della Provincia. Complessivamente è stata rilevata la presenza irregolare nel territorio provinciale, dal 15 agosto e sino ad oggi, di 63 extracomunitari e di 4 comunitari. Nei confronti dei primi si è proceduto in 2 casi all’accompagnamento diretto alla frontiera; in 10 casi all’accompagnamento diretto presso i Centri di Identificazione ed espulsione; in 3 casi, verificata la sussistenza di un alloggio stabile ove reperirli, la titolarità di un valido documento e le risorse finanziarie a disposizione, gli è stato notificato un provvedimento di allontanamento volontario a lasciare il territorio nel termine compreso dai 7 ai 30 giorni; nei restanti 48 casi si è proceduto con provvedimenti di intimazione del Questore a lasciare lo Stato entro 7 giorni.

Per quanto riguarda i cittadini comunitari: in 2 casi sono stati allontanati con intimazione a lasciare il territorio entro 30 giorni; in un caso un soggetto è stato accompagnato presso un Centro di identificazione ed espulsione; nell’ultimo caso si è proceduto ad un allontanamento coatto direttamente alla frontiera per motivi di pubblica sicurezza.

Gli accompagnamenti presso i Centri di identificazione ed espulsione tra cui Milano, Torino, Gorizia, Caltanissetta, Trapani e Roma sono stati effettuati dagli agenti della Polizia di Stato in sinergia con il personale di tutti gli Uffici della Questura e dei Commissariati di P.S. della Provincia.

12 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi