Varese

Con trenta scatti riassunta la gloriosa storia della Canottieri Varese

Due campionesse ucraine ammirano le immagini della mostra

Due campionesse ucraine ammirano le immagini della mostra

Trenta scatti dedicati alla lunga e gloriosa storia della Canottieri Varese. Immagini in bianco e nero, foto d’archivio, sottratte all’oblio in occasione dei Mondiali Masters di Canottaggio in corso alla Schiranna di Varese. “Una vita da canottieri” è la mostra allestita lungo Corso Matteotti con immagini tratte dall’archivio della stessa società remiera varesina, ma anche offerte da privati e collezionisti. Sono state selezionate dal fotografo Enrico Lamberti e documentano la storia della Canottieri Varese dal 1927, anno della fondazione, fino ai Campionati europei di canottaggio dell’anno scorso.

L’iniziativa è dell’assessorato alla Promozione del territorio del Comune di Varese. “Una vicenda, quella della Canottieri Varese – come spiega l’assessore Sergio Ghiringhelli – che ha corso lungo la storia dello sviluppo della città”. L’evento dei Masters, continua l’assessore comunale, “è un appuntamento molto importante per la città, ed è il segno che, anche grazie all’impulso dato dall’Agenzia del Turismo, tutti si stanno muovendo nella direzione del turismo e della promozione del territorio”.

6 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi