Varese

Varese, 99 Posse: i fasci ci vogliono riportare indietro. Non ce la faranno

I 99 Posse alla Festa dell'Anpi provinciale di Varese

I 99 Posse alla Festa dell’Anpi provinciale di Varese

A chiudere la Festa della Resistenza alla Schiranna è arrivata la band 99 Posse. Un gruppo dalle radici partenopee che nel panorama musicale è sempre stato molto attivo, ma anche controverso. Charissime le idee circa la presenza della band alla Festa dell’Anpi provinciale di Varese.

A farsi interprete dei sentimenti e delle idee del gruppo è il cantante Luca Persico, in arte ‘O Zulù: “Siamo arrivati a Varese perchè andiamo ovunque ci siano comunità resistenti – dice Persico – in cui avvertiamo che si è in linea con il nostro percorso. Anzi, ci piace andare dove tutto è più difficile”. Durissime le parole contro fascismo e neofascismo: “Cercano di buttare indietro la storia, ma la storia può soltanto andare avanti”.

Ma cosa sta all’origine dei rigurgiti neofascisti e neonazisti che si sono presentati anche sul nostro territorio? “Alla loro origine – dice Persico – ci stanno soltanto ignoranza e confusione”. Resta il fatto che Varese non è la culla della Lega: “No, Varese è la festa della Resistenza”. Ben detto.

1 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi