Varese

Varese, “Esterno Notte” si chiude con un tocco di Lubitsch

Una sequenza del film

Una sequenza del film

Si conclude la bella rassegna, organizzata da Filmstudio 90, “Esterno Notte Suoni”, una rassegna che ha accompagnato, per tutto il mese di agosto, i tanti varesini che sono rimasti a casa. Una iniziativa che si ripete ogni anno, una delle pochissime manifestazioni che si tengono a Varese nel mese di agosto. E come ogni anno, nel cartellone proposto dal patron del cineclub, Giulio Rossini, le proiezioni terminano con un “film a sorpresa”.

Quest’anno il “film a sorpresa” è in cartellone domani venerdì 30 agosto, alle ore 21.15, presso la tensostruttura dei Giardini Estensi: è “To Be Or Not To Be”, più conosciuto nella traduzione italiana di “Vogliamo vivere!”, un capolavoro realizzato da Ernst Lubitsch negli Stati Uniti. Correva l’anno 1942. Nella pellicola appaiono gli attori Carole Lombard, Jack Benny, Robert Stack. Domani sera si potrà vedere la versione in lingua originale con sottotitoli, restaurata.

Una pellicola eccezionale, in cui recita anche il dittatore nazista Adolf  Hitler. Be’, non proprio lui, ma un attore che lo impersona. Una interpretazione che non mancherà di creare qualche problema…

La rassegna dei Giardini Estensi non termina però con il magico Lubitsch: sabato 31 agosto sotto il tendone “Pink Floyd and David Gilmour Tribute”, omaggio al grande gruppo e al suo mitico chitarrista. Inizia alle ore 21.15.

29 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi