Venezia

Marina Castelnuovo alla Mostra di Venezia con i gioielli ispirati a Liz Taylor

La Castelnuovo presenta la sua collezione di gioielli

A La Castelnuovo presenta la sua collezione di gioielli

La varesina Marina Castelnuovo, grande sosia della diva Liz Taylor, esponente del jet set internazionale e del dorato mondo hollywoodiano, ritorna alla grande ribalta della Mostra del Cinema di Venezia, come creatrice di gioielli.

Ad accompagnare la signora Marina Claudio Manari, scrittore, autore tra l’altro del libro edito da Gremese sulla figura di Elizabeth Taylor, e il maestro Ciro Cellurale, autore del  make up artist della Signora e di ritratti riguardanti la signora Castelnuovo (è del maestro il ritratto che si vede nella foto a sinistra).

Da mercoledì 4 settembre l’attrice, conduttrice e scrittrice sarà al Lido per presentare la sua prima linea di gioielli Swarovski Elements, realizzati dalla De Liguoro Bijoux di Milano, dal nome “Marina Castelnuovo Bijoux”: collezione ispirata agli splendidi gioielli di Liz Taylor, che nasce con l’intento di reinterpretare il gusto e lo stile della grande diva, della quale quest’anno si festeggiano i 50 anni di Cleopatra.

Collezione unica, mai realizzata prima d’ora e mai proposta in commercio, che unisce alla squisita realizzazione dei bijoux, la magia ed il glamour delle più belle opere d’alta oreficeria che la grande diva ha sfoggiato nel corso della sua vita.

Le 13 parures della collezione, avranno nomi di città italiane conosciute a livello internazionale, per esportare il “made in Italy” nel mondo.

28 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi