Varese

Varese, Polizia arresta spacciatore in piazza della Repubblica

Piazza Repubblica a Varese

Piazza Repubblica a Varese

Nel pomeriggio di ieri la Squadra Mobile della Questura ha tratto in arresto un cittadino peruviano colto in flagranza mentre era dedito al commercio di droga. Gli agenti in borghese, durante le consuete attività di osservazione ed in particolar modo nelle principali piazze di spaccio, hanno notato, in Piazza della Repubblica, due uomini che con fare sospetto confabulavano tra loro.

Uno dei due, cittadino peruviano di 42 anni irregolare sul territorio nazionale, è stato visto mentre dava sostanza stupefacente ad un consumatore in cambio di denaro. Il peruviano teneva la merce da spacciare all’interno del berretto da baseball e l’ha estratta solo al momento della consegna del denaro.

Gli agenti sono intervenuti immediatamente ed hanno proceduto al controllo dello spacciatore e dell’acquirente; quest’ultimo, con ancora il pezzo di hascisc stretto nella mano, è risultato un cittadino della provincia di Varese, abituale consumatore di sostanze stupefacenti.

L’immediata perquisizione personale operata ha permesso di rinvenire e sequestrare 5 “stecchette” di hascisc, occultate nel cappellino del peruviano, già pronte per la cessione a terzi e per un peso netto complessivo di quattro grammi circa, oltre a denaro contante.

Il peruviano è stato, pertanto, arrestato in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti e portato alla Casa Circondariale di Varese. L’acquirente verrà segnalato alla Prefettura per la relativa violazione amministrativa.

27 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi