Varese

Varese, mezzi di trasporto gratis per i volontari dei Mondiali di Canottaggio

normal_IMG_49130I volontari viaggiano gratis, in bus o in treno, per essere puntuali alla Schiranna nei giorni del Mondiali Master di canottaggio. Anche Consorzio trasporti pubblici Insubria e Trenord non hanno voluto mancare all’appuntamento e dare il proprio contributo per la miglior riuscita dell’evento, mettendo a disposizione degli oltre 500 volontari l’opportunità di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici, così da rendere più agevole il percorso per raggiungere i campi gara. Ogni volontario infatti avrà a disposizione un badge valido per viaggiare su tutte le tratte che porteranno alla Schiranna. La possibilità di trasporto integrata che offrono CTPI e TreNord sarà molto utile ai ragazzi volontari che giungono dalle zone di Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Luino e che potranno, in molti casi, optare tra treno, bus o entrambi.

“Questo è un accordo che ci rende particolarmente felici per due motivi – ha dichiarato il Direttore dell’Agenzia del turismo Paola Della Chiesa – da un lato si prosegue nel solco, già tracciato per altre nostre iniziative, della mobilità sostenibile in piena sintonia con il turismo green e dell’altro abbiamo la concreta volontà delle realtà interessate di voler partecipare a eventi che danno a Varese e al nostro territorio un’importante visibilità internazionale, con un’iniziativa concreta e particolarmente apprezzata soprattutto dai nostri ragazzi. Per questo sin da ora ringrazio il Consorzio trasporti pubblici Insubria e TreNord per la sensibilità e l’attenzione dimostrate con la loro adesione”.

Anche nelle parole di Sergio Castano, in rappresentanza del CTPI c’è grande soddisfazione: “I giovani sono i nostri principali utenti, che utilizzano i nostri mezzi. Per questo l’occasione Mondiali rappresenta un’ottima opportunità per ringraziarli con questa iniziativa. Non solo, ma da parte nostra c’è anche la soddisfazione di dare il nostro contributo per la riuscita di questo grande evento”.

“Per Trenord – confermano dalla direzione Comunicazione – è particolarmente significativo che un gran numero di volontari possa utilizzare una modalità di viaggio totalmente sostenibile, per poter raggiungere i campi di gara dei Mondiali Master di canottaggio. Il nostro auspicio è che anche le migliaia di visitatori previsti, il pubblico e gli appassionati di sport possano usufruire del treno per raggiungere comodamente Varese. Ogni giorno offriamo infatti, da e per questo importante capoluogo, ben 190 corse”.

27 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi