Regione

Lombardia non più competitiva. Regione, Sala: ripartirà con Expo 2015

Sala interviene alla convention camerale di Varese su Expo. Al tavolo il segretario generale Temperelli

Sala interviene alla convention camerale di Varese su Expo. Al tavolo il segretario generale Temperelli

“La crisi che sta investendo il nostro Paese ha purtroppo penalizzato la Lombardia e l’ha estromessa dalle regioni più competitive inserite nell’Indice 2013 dell’Unione europea. Sono però assolutamente certo che la nostra regione, che resta comunque di gran lunga la più competitiva tra quelle italiane, tornerà ben presto nella mappa delle regioni dell’Unione europea più competitive, anche e soprattutto attraverso Expo 2015. Il nostro territorio saprà utilizzare il volano dell’Esposizione universale per ricollocarsi subito tra le grandi regioni dell’ Unione”. Lo ha detto oggi Fabrizio Sala, sottosegretario di Regione Lombardia con delega a Expo 2015, commentando la pubblicazione dell’Indice 2013 della Commissione Ue.

“A fronte di questa notizia – ha detto ancora Sala – il nostro impegno su Expo2015 sarà ancora più forte e più incisivo. Già il lavoro svolto finora è sotto gli occhi di tutti e testimonia la bontà dell’impegno e dell’azione di Regione Lombardia: mi auguro che ora anche il Governo nazionale concentri su Expo attenzioni ancora maggiori, consapevoli che è soprattutto attraverso l’Esposizione universale che, come Lombardi prima e come Italiani poi, potremo recuperare al più presto una forte competitività nel contesto europeo”.

 

24 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi