Rimini

Meeting di Rimini, la Consigliera Luisa Cortese promuove il ministro Giovannini

Luisa Cortese

Luisa Cortese

Si è tenuto ieri alla Casa del Welfare al Meeting di Rimini un incontro tra le Consigliere di parità e il Ministro del Lavoro Enrico Giovannini. La Consigliera Nazionale di parità, Alessandra Servidori, unitamente alle Consigliere di parità provinciali Stefania Barbieri (Treviso), Luisa Cortese (Varese), Anna Maria Gandolfi (Brescia), Barbara Maiani (Modena), Rossana Mungiello (Belluno), Dina Nani (Brindisi), e Loredana Urbini (Rimini), hanno accolto con entusiasmo le proposte del Ministro Giovannini.

Si prospetta un autunno di intenso lavoro tra il Ministero del Lavoro e le Consigliere di parità.  Ecco i punti su cui si concentrerà la loro azione congiunta:

- seminari di aggiornamento e formazione sui temi di attualità del lavoro, come incentivi all’occupazione giovanile e delle donne, apprendistato, strumenti di flessibilità organizzativa. I seminari si svolgeranno in videoconferenza presso le Direzioni Territoriali del Lavoro;

- collaborazione con ufficio statistico dell’Istat per il monitoraggio della Carta delle Pari Opportunità e uguaglianza sul lavoro;

- costituzione di una commissione che da settembre nell’arco di circa 3 mesi lavori a proposte concrete sulla conciliazione;

- collegamento dal 2014 alla Responsabilità Sociale d’Impresa dei temi della conciliazione e divario salariale di genere;

- potenziamento dell’Osservatorio nazionale sulla contrattazione e della Carta delle Pari opportunità e uguaglianza sul lavoro.

Il Ministro del Lavoro si è dimostrato particolarmente attento al ruolo di Ufficiali Pubblici rivestito dalle Consigliere di Parità e alle numerose attività e progetti concreti dalla parte delle donne, che partendo dalla Consigliera Nazionale di parità, si diffondono a livello territoriale.

 

22 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi