Varese

Università dell’Insubria, 400 matricole ai pretest di Medicina e Odontoiatria

universitafacciataSono 400 i partecipanti agli incontri “Pretest” proposti dall’Ufficio Orientamento dell’Università dell’Insubria agli studenti che a settembre saranno impegnati nelle prove di accesso ai corsi a numero chiuso dell’area medica: Corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria, e ai Corsi di laurea triennali delle Professioni sanitarie.

I precorsi – gratuiti e riservati a chi si è iscritto in tempo utile – sono in programma nella sede di via Monte Generoso, a Varese, dal 26 al 30 agosto e mirano a supportare concretamente le aspiranti matricole attraverso la diffusione di informazioni di carattere pratico relative allo svolgimento del test di ammissione, il ripasso delle materie argomento del test (Biologia, Logica, Matematica e Fisica, Chimica); la simulazione del test con correzione, commento e discussione delle risposte ai quesiti; e una simulazione finale al termine del percorso, per un’autovalutazione dei miglioramenti raggiunti.

“Si tratta di un’iniziativa molto apprezzata dagli studenti – commenta Michela Prest, delegato del Rettore per le attività di orientamento – visto l’alto numero di domande quest’anno abbiamo accettato ben 400 partecipanti, ma ogni giorno ci sono arrivate ulteriori richieste di ragazzi interessati a iscriversi. La formula dei pretest – ormai testata da anni – serve concretamente alle aspiranti matricole a migliorare la preparazione e, allo stesso tempo, aiuta i ragazzi – attraverso le simulazioni – a capire che cosa li aspetta il giorno dei test”.

21 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi