Locarno

66° Festival di Locarno: Don Chisciotte a “Sangue” di Delbono e Senzani

Pippo Delbono

Pippo Delbono

Una bella notizia arriva da Locarno dove si sta concludendo la 66° edizione del Festival del Film. Dopo le critiche e le polemiche la pellicola ”Sangue” di Pippo Delbono, unico film italiano in concorso al Festival di Locarno, accolto con commozione e clamore per la presenza dell’ex dirigente Br Giovanni Senzani, vince il Premio Don Chisciotte.

”E’ un film coraggioso e molto personale, che- si legge nella motivazione della giuria del Ficc, l’International Federation of Film Societies che sceglie film ritenuti importanti – intreccia la perdita di ideali, la morte, la lotta rivoluzionaria, la disillusione, il potere dell’arte e dell’amore”.

 

17 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi