Varese

Varese, arrestato uomo accusato di rapporti sessuali con minorenne

CarabinieriNella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Varese hanno arrestato – in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Varese su richiesta della locale Procura della Repubblica – un 51enne del capoluogo, con le accuse di “atti sessuali con minorenne” e “corruzione di minorenne”.

Le indagini svolte dai Carabinieri, avviate sul finire dello scorso mese di luglio e coordinate dal Sostituto Procuratore Massimo Baraldo, hanno consentito di appurare come l’uomo, in diverse circostanze, avesse attirato con vari stratagemmi (tra i quali la promessa di regali particolarmente appetiti quali piccoli televisori e giochi vari, oltre a somme in denaro) una bambina di 9 anni, abitante nello stesso stabile, presso la propria abitazione, per poi guardare insieme video pornografici, masturbandosi in sua presenza e tentando di indurla di volta in volta (senza peraltro riuscirvi alla luce della tempestività del provvedimento eseguito) a compiere atti sessuali.

Nel corso della perquisizione domiciliare, eseguita contestualmente alla esecuzione del provvedimento, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Varese hanno rinvenuto e sequestrato numeroso materiale pornografico. L’uomo si trova ora ristretto presso il carcere di Varese, ove nei prossimi giorni avverrà l’interrogatorio di garanzia.

 

16 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi